Famiglia Guasco di Solero

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Famiglia Guasco di Solero

Messaggioda Matteo N. » domenica 16 settembre 2012, 23:03

Gentilissimi forumisti,
è da tempo ormai che seguo questo forum, il quale si è rivelato un'assai preziosa fonte di apprendimento per un umilissimo appassionato di ricerca genealogica e di araldica quale il sottoscritto.
È tuttavia la prima volta che ho il piacere di avvalermi direttamente del vostro illuminante aiuto: vorrei infatti ricevere, per quanto sia possibile, delle notizie sulla famiglia dei Guasco marchesi di Solero, che oggi dovrebbe essere estinta. Sarei infatti interessato a sapere chi fu il primo a portare il detto titolo e, se possibile, a conoscere la genealogia del ramo marchionale della famiglia e, soprattutto, di eventuali rami cadetti.
Vi ringrazio anticipatamente dell'aiuto che vorrete offrirmi.
Un cortese saluto. [cheers.gif]

Matteo
Matteo N.
Matteo N.
 
Messaggi: 33
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 13:27

Re: Famiglia Guasco di Solero

Messaggioda Delehaye » domenica 16 settembre 2012, 23:17

"I Guasco erano una casata patrizia alessandrina, originaria di castelletto, di antica nobiltà signorile. Il nostro Guarnerio Guasco con tutta probabilità si può individuare in Guarnerio III Guasco, uno dei 10 figli di Ludovico I Guasco e Violante Spinola. Il padre era stato senatore milanese, maestro di campo e menbro del Consiglio Segreto, e, tra l'altro aveva partecipato alla presa di Vercelli nel 1617 (cfr. Buono 2006: 154-156; Tibaldeschi 1987). Guarnerio III Guasco, secondogenito, fu (ndr: dal 1639) Marchese di Solero e Signore di Predosa dopo la rinuncia all'eredità della vedova del fratello Carlo Guasco, Principe del Sacro Romano Impero, Cavaliere di Malta e Luogotenente del "Mastro di Campo Spagnolo", morì ad Anversa nel 1650. Tale famiglia spicca sia per la vocazione militare al servizio degli Asburgo d'Austria e Spagna, sia per lo studio delle leggi (Niccolò Guasco, nel XVI Secolo, fu auditore del Cardinale alessandrino poi eletto Papa col nome di Pio V, ed ottenne da questi il governo di Cesena e l'Abbazia di Barletta ; Spreti (1930: Appendice Parte II, 176-192, Casalis (1833-1856: XXVII 173)."
fonte: http://books.google.it/books?id=SS-eoyJ ... ro&f=false

lo Spreti riporta le famiglie imparentate dei Guasco e dei Guasco Gallarati

"... tutti i Guasco esistenti in Italia, e specialmente nell'Alessandrino, derivano dalla famiglia nobiliare dei Guasco, sia legittimemente, come illeggittimamente, ma comunque, da cadetti della famiglia, che quindi non godettero mai di diritti di nobiltà, specie se, per mancanza di mezzi o matrimoni plebei, essi finirono per imborghesirsi o, più ancora, esercitare un mestiere."
Principe Emilio Guasco di Bisio, Lettera del 25.11.1960
fonte (da leggere tutta, poichè ci sono moltissimo altri riferimenti): http://books.google.it/books?id=FcL4S5q ... 22&f=false


"La genealogia dei signori Guasco, poi Marchesi di Bisio, poi Principi del Sacro Romano Impero si chiude con Francesco di Paola IV Guasco Gallarati di Bisio (Torino 1914 – Alessandria 1999)."
fonte: http://www.comune.francavillabisio.al.i ... d_testi=22

qui un'ottima fonte su alcume famiglie Guasco: http://www.vivant.it/guasco/elenco_fami ... lia=guasco
Ultima modifica di Delehaye il domenica 16 settembre 2012, 23:48, modificato 1 volta in totale.
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Famiglia Guasco di Solero

Messaggioda Romegas » domenica 16 settembre 2012, 23:38

I Guasco avevano per stemma: tagliato, dentato d'oro e d'azzurro; alias:trinciato, dentato d'oro e d'azzurro. Il ramo dei conti di Clavieres portava un troncato, dentato d'oro e d'azzurro, il secondo al leone del primo, tenente un anello con diamante. Il ramo Guasco-Gallarati inquartava l'arma co quella dei Gallarati.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4997
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Famiglia Guasco di Solero

Messaggioda Matteo N. » lunedì 17 settembre 2012, 14:48

Ringrazio vivamente entrambi per le risposte. Soprattutto un grazie a Delehaye per le interessantissime fonti (in particolare la seconda, ovvero quella in francese, e l'ultima). :)
Un cortese saluto

Matteo
Matteo N.
Matteo N.
 
Messaggi: 33
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 13:27


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti