Conferenze di araldica e costume nobiliare

Per informarsi su manifestazioni ed eventi di araldica, genealogia e ordini cavallereschi / Information on events regarding heraldry, genealogy and orders of chivalry

Moderatore: Alessio Bruno Bedini

Conferenze di araldica e costume nobiliare

Messaggioda FP » lunedì 23 giugno 2003, 23:09

Cari utenti, esistono periodicamente conferenze o brevi corsi di araldica/nobiltà nella zona di Roma/Latina? Se si come posso contattare le associazioni coinvolte?

Grazie
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda pierfe » lunedì 23 giugno 2003, 23:31

dal 7 all'11 ottobre 2003 a Roma ci sarà un corso gratuito di genealogia e storia di famiglia
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 23 giugno 2003, 23:35

Egregio collega,
mi risulta che iniziative del genere venivano tenute con continuità dai Gruppi Archeologici d'Italia, che per tre anni di seguito (se non di più) pubblicarono anche il bimestrale "Araldica e castelli", e tennero ogni anno un corso di araldica articolato su 10/12 lezioni in aula, con proiezioni di diapositive, fornitura di compendiose dispense, e visite guidate di studio a monumenti ed emergenze araldiche nel Lazio. Cose analoghe, ma più sporadiche, vennero tenute anche dall'Archeoclub d'Italia e dal Centro Letterario di Roma e del Lazio (il quale ignoro se sia ancora operante).

Il problema è che ciò accadeva vent'anni fa... :cry: :cry: :cry:

Dopo di allora, e fino ad oggi, non mi risulta null'altro di simile... e magari venissimo a sapere che ce ne sono :P ! Chi ci può aiutare sull'oggi?

Bene :D vale
fraeusanio@live.it
---
Il vostro dire sia "Sì, sì; no, no": il di più viene dal maligno (Mt 5,37)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
Amministratore
 
Messaggi: 12956
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda pierfe » martedì 24 giugno 2003, 1:42

Caro Frà...,
... certo hai perfettamente ragione e condivido in pieno quello che scrivi...
Del resto tu stesso sei uno dei punti fissi IAGI...
Noi tutti parliamo poco ma realizziamo concretamente quello che ci prefissiamo.
In 10 anni di vita abbiamo cambiato la scena in queste materie nel nostro Paese, e tutti nel mondo ci conoscono e sopratutto ci rispettano.
Noi siamo persone ancorate alla realtà in cui viviamo e la mole del nostro lavoro è visibile da tutti e in tutte le biblioteche nei capoluoghi di provincia e non solo.
Ci sono anche altri che parlano di queste materie... ma spesso mi fanno sorridere per certe elucubrazioni, sono sopreso nel sentire gente che vive la sua vita attuale in un sogno come se negli ultimi 60 anni non fosse cambiato il mondo...
Del resto la lingua serve anche per spazzolare i denti...
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 24 giugno 2003, 17:21

...et de hoc satis! :roll:

Bene :D vale,
et recte :D :D vive!
fraeusanio@live.it
---
Il vostro dire sia "Sì, sì; no, no": il di più viene dal maligno (Mt 5,37)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
Amministratore
 
Messaggi: 12956
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda pierfe » mercoledì 25 giugno 2003, 14:35

... hai ragione, ma hai dimenticato un'altra categoria - che non vive di queste cose - ma che è sullo stesso livello... sono i disadattati che vivono oggi in un sogno - discutono e parlano inutilmente come se esistesse ancora il Regno d'Italia e le leggi araldico-nobiliari fossero applicabili, dimenticando che anche allora vi era un'evoluzione, poi ignorando che in 60 anni sono cambiate moltissime cose sia all'interno della famiglia che nella Società (possibile che nessuna veda cosa succede realmente nei Paesi dove la nobiltà è riconosciuta?).
Non approfondire il discorso o adeguarsi significa stare fuori dal mondo.
Ma sopratutto senza fare nulla di concreto perdere tempo in discussioni che lasciano il tempo che trovano...
Ci sono luoghi su internet che parlano di queste tematiche fantastiche e che a dire il vero io leggo con piacere, perchè mi permettono, amando il teatro comico, di divertirmi senza dover uscire di casa e sopratutto senza pagare una sola lira.
Meno male che le mie proiezioni in questo settore mi dicono che sono veramente una piccola compagine di esaltati.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna


Torna a Manifestazioni/Eventi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti