Famiglie nobili di Asti

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Famiglie nobili di Asti

Messaggioda GPF » sabato 20 settembre 2008, 0:53

Gentilissimi forumisti,
vorrei chiedervi gentilmente dove posso trovare un elenco delle famiglie nobili di Asti.
In internet ho trovato il sito del comune di Asti in cui viene presentato un elenco di famiglie che furono nobili in Asti però a mio modesto parere non è completo e presenta solamente le famiglie più importanti ed influenti ad Asti, di cui è rimasta una traccia tangibile infatti anche sul sito stesso scrivono: ''Quest'opera, rappresenta un censimento dei segni araldici astigiani [...]''.

Un caro saluto,

Gianluca
ne foedar moriar
GPF
 
Messaggi: 251
Iscritto il: venerdì 26 ottobre 2007, 16:34
Località: Novara

Re: Famiglie nobili di Asti

Messaggioda Carnelevario » sabato 20 settembre 2008, 16:22

Da parte mia le segnalo: MALFATTO Venanzio, Asti, antiche e nobili casate. AGA editrice «il portichetto», Cuneo s. d.
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
--------
SINE THESEO
Avatar utente
Carnelevario
 
Messaggi: 288
Iscritto il: venerdì 21 aprile 2006, 11:20
Località: Vicenza

Re: Famiglie nobili di Asti

Messaggioda GPF » domenica 21 settembre 2008, 12:49

Gentilissimo Alberto,
la ringrazio per la segnalazione.
ne foedar moriar
GPF
 
Messaggi: 251
Iscritto il: venerdì 26 ottobre 2007, 16:34
Località: Novara

Re: Famiglie nobili di Asti

Messaggioda Remopietro » venerdì 27 gennaio 2012, 21:03

Vi segnalo anche la famiglia Valenzano, di cui si legge anche nel testo "Tortona Insigne" di Aldo Berruti (Cassa di Risparmio di Tortona, 1978), che ebbe un ramo astigiano, esponente del quale fu il mio bisnonno, il Notaio NH Pasquale Valenzano, che godeva di privilegio ecclesiasitico sulla parrocchia di Valenzani (cui rinuncio' dopo il passaggio alla Repubblica). La sede di residenza era Scurzolengo, feudo dei Cotti di Ceres e Scurzolengo, di cui i Valenzano erano parenti, cosi' come dei nobili Gay e dei Bruno, oltre che della famiglia Badoglio.
Avatar utente
Remopietro
 
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 20 dicembre 2011, 12:24

Re: Famiglie nobili di Asti

Messaggioda de la cerda » martedì 31 gennaio 2012, 12:10

Moltissime famiglie astigiane, così come quelle di tutte le parti del Piemonte, sono incluse nel sito http://www.blasonariosubalpino.it.

A mio parere, un altro testo interessantissimo e molto ben fatto è Araldica Astigiana, a cura del compianto Renato Bordone, edito dalla Cassa di Risparmio di Asti e di non facile reperibilità. Tratta però solo delle più celebri famiglle guelfe e ghibelline.

Se Remopietro conoscesse anche l'arma di famiglia, lo pregherei di farmelo sapere, in modo che il blasonario subalpino possa essere aggiornato.

Cordialmente
de la cerda
 
Messaggi: 589
Iscritto il: sabato 28 novembre 2009, 13:21
Località: Loarre

Re: Famiglie nobili di Asti

Messaggioda Remopietro » domenica 19 febbraio 2012, 22:22

Buona sera,
grazie mille dell'interessamento.
l'arma della famiglia Valenzano è così descritta:
Blasone: D'azzurro al destrocherio armato d'argento.Titolo: Nobili e
l'origine della famiglia è controversa: Aldo Berruti in "Tortona Insigne", parlando del ramo tortonese della famiglia, riporta la teoria dell'antichissima origine Campana della famiglia (un cui ramo da lì sarebbe migrata in Piemonte nel XII secolo, dando vita ai rami di Tortona, Asti, Torino). in Campania in effetti un ramo della famiglia Valenzano prosperò, acquisendo poi nel XVI secolo feudi e titolo di Baroni di Massa nella Baronia di Novi.
il ramo astigiano, cui apparteneva il mio bisnonno, Cavaliere Pasquale Valenzano, notaio in Asti e Torino, aveva la propria sede di residenza in Scurzolengo, già feudo dei nobili cugini Cotti di Ceres e Scurzolengo.
il mio bisnonno, in particolare, mantenva un antico privilegio ecclesiastico che gli consentiva il veto alla nomina del prelato della parrocchia di Valenzani (AT). a questo privilegio, una volta avvenuto il passaggio alla repubblica, il mio bisnonno fece formale rinuncia avanti notaio.
Grazie mille e buona serata!
Avatar utente
Remopietro
 
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 20 dicembre 2011, 12:24


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti