Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Moderatori: GENS VALERIA, Messanensis, Alessio Bruno Bedini

Cosa ne pensate della possibilita di fare l'esame del DNA nel cromosoma Y per scoprire le origini genealogiche dei propri avi?

Sono contrario a questo tipo di indagine!
2
2%
La cosa mi è indifferente
4
4%
Preferisco la classica ricerca genealogica - documentale
12
13%
E' un'ottima possibilità che viene offerta per sopperire casi in cui vi sia carenza documentale
76
81%
 
Voti totali : 94

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda CdIC » giovedì 31 gennaio 2013, 11:28

Quindi per concludere , per iniziare il test presso l'IGENEA di ca. 300 euro per 37 mrk potrebbe essere un buon compromesso; credo importante sia anche il fatto di poter conoscere chi ha gli stessi dati genetici per poter fare delle valutazioni storico/personali.
CdIC
 
Messaggi: 59
Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2011, 11:21

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » domenica 3 febbraio 2013, 11:01

Vi ringrazio per le risposte. Guardando bene sul sito di IGENEA sto cercando di capire le differenze tra i vari pacchetti e anche la reale utilità di questi:

- Il pacchetto Y-DNA basic plus costa 129 E ed è un esame 37 mrk.

- Il pacchetto "Y-DNA premium" che costa 299 E è sempre un esame 37 mrk ma include anche un analisi addizionale di approfondimento (Deep Clade) sul gruppo del vostro aplogruppo de la linea paterna e assegnato, il quale richiede un’interpretazione ancor più precisa.

- Il pacchetto "Y-DNA expert" costa 699 E ed è un esame a 67 mrk con il deep clade.

Sul sito familytreedna invece i prodotti sono:

- il pacchetto Y-DNA37 al costo di $169.00 (circa 123 E) che è un esame 37 mrk.

- il pacchetto Y-DNA67 al costo di $268.00 (circa 196 E) che è un esame 67 mrk.

- il pacchetto Y-DNA111 al costo di $359.00 (circa 262 E) che è un esame 111 mrk.

Ignoro se familytreedna abbia questo esame deep clade incluso nei pacchetti.


Per il prodotto da scegliere effettivamente come detto anche da altri si potrebbe optare per un esame a 37 mrk e valutare poi il risultato in base all'aplogruppo che ne sortisce fuori. Come detto da Ber se verranno fuori aplogruppi con molti SNP, come appunto R1b1a2, R1a1 e J2 si può sempre fare un upgrade. Che ne dite?

In ultimo sapete quanto costa fare il deep clade in seguito o fare un upgrade da 37 a 67 mrk?
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 4902
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Gens Galeria » mercoledì 20 febbraio 2013, 11:31

Ciao, io ho fatto il test fino a 111 markers! E comunque se tu fossi dell'aplogruppo R1b... che ha moltissimi rami, sarebbe opportuno il deep clade, anzi è sempre opportuno! Solo così puoi capire a chi sei effettivamente vicino! E solo così puoi capire la zona di origine! Ti porto il mio esempio: io sono R1b1a2a1a1b3c1 , se non avessi fatto il deep clade mi sarei fermato a R1b1a2! In pratica non sarei stato in grado di capire quasi niente sulla mia origine. Forse avrei potuto affermare di non essere di origine mediorientale, di non essere Ebreo, o poco di più! Perciò ti consiglio di arrivare fino a 67 e di fare il deep clade! Ciao
Gens Galeria
 
Messaggi: 56
Iscritto il: martedì 20 marzo 2012, 10:32

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Morello » giovedì 21 febbraio 2013, 18:37

Certo, ne sono convinto, ma io ho solo raccontato la mia esperienza. Ad una mia precisa domanda in merito a risultati più specifici relativi al mio popolo originario (popoli dell'Italia antica o Elleni) e alla mia regione d'origine (Europa Meridionale), IGENEA mi ha, onestamente, risposto che se avessi ampliato la ricerca da 37 a 67 markers, non ci sarebbero state modifiche o precisazioni in merito a questi due elementi, ovvero sarebbero rimasti gli stessi.

Cordialmente


Morello



__________________________
IN IVSTITIA ET PACE PROBITAS
Morello
 
Messaggi: 851
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 8:42

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » giovedì 21 febbraio 2013, 22:32

Grazie per le risposte. Sapete se il prodotto di FTDNA comprende il deepclade?
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 4902
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Gens Galeria » giovedì 21 febbraio 2013, 22:51

Ciao, io consiglio di arrivare a 67, almeno restano pochi dubbi! Ma il deep clade è fondamentale! E purtroppo io vedo che tra i miei numerosissimi matches, pochissimi hanno fatto il deep, però è probabile che spesso siano convergenze casuali soprattutto nei primi 25 markers. Ciao a presto
Gens Galeria
 
Messaggi: 56
Iscritto il: martedì 20 marzo 2012, 10:32

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y paternale

Messaggioda ChrisR » lunedì 25 marzo 2013, 14:32

Ciao a tutti! Per chi intende l'inglese raccomando questo sito: http://www.isogg.org/wiki/Y-DNA_project_help
La mia esperienza consiglia a persone interessate (solo) alla linea paternale di fare il Y-DNA-37. Poi si analizza se si è in un ramo molto comune in Europa (R1b-U152, R1b-U106, etc.). La prossima azione è un upgrade su Y-DNA-67 e/o Advanced SNP order e/o il nuovo Deep Clade: Geno 2.0.
Se interessa anche la linea maternale (mtDNA) e la relazione a popoli di referenza, consiglio subito a incominciare con Geno 2.0 e poi ordinare Y-DNA-37.

Invito persone interessate clienti FTDNA con avi (paternali, maternali) dalle zone Alpine a iscriversi al progetto AlpGen: http://www.familytreedna.com/public/Alp ... n=yresults
Progetti geografici di questo tipo assieme alla iscrizione a progetti haplogroup possono dare molte informazioni nuove rispetto ai Y-DNA match vicini.

Io non credo nelle certificazioni di un "popolo originario": troppo scarso sono i database di referenza e troppo individuali le storie di ogni linea paternale. Non vengono date le fonti e così la certificazine non è verificabile. Neanche la regione d'origine sembra azzecata. Io da quando ho ricevuto "la mia "certicazione" anni fa, cercando e interessandomi personalmente, ho scoperto molto in contrasto alla certicazione e anche se sempre con fonti scarse ho un idea molto più concreta della storia della mia linea paternale.
Particularmente interessato in: DNA/Admixture Europa Centrale (Alpi, Tirolo, Dolomiti, Raetia); Y-DNA J2a-L1064, J2a-L210, R1a-M17, R1b-U106 (L48-); mtDNA J1b1b, J1c1d, U5a2b2, U5b1b1. Progetti: J2-M172, Alpine DNA
Avatar utente
ChrisR
 
Messaggi: 4
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 12:48

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » venerdì 3 maggio 2013, 13:02

Cari amici, ho ordinato un mese fa il kit a FTDNA.
Mi è arrivato esattamente dopo 10 giorni lavorativi (2 settimane) ed effettuato il test ho subito rispedito negli Stati Uniti.
Da 15 giorni ormai attendo e ogni che volta che controllo il mio spazio privato c'è sempre la scritta "Kit Not Returned".
Penso che ormai il kit dovrebbe arrivare a giorni ma sapete quanto impiegheranno a fare il test?
L'attesa mi snerva... ;)
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 4902
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda stefano55 » lunedì 6 maggio 2013, 0:57

Scusate la domanda banale, ma facendo il test ci sono buone possibilità di individuare parentele dei secoli scorsi (600-700) ?
stefano55
 
Messaggi: 111
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2012, 15:02

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » lunedì 6 maggio 2013, 6:31

stefano55 ha scritto:Scusate la domanda banale, ma facendo il test ci sono buone possibilità di individuare parentele dei secoli scorsi (600-700) ?


Il test del cromosoma Y serve per trovare collegamenti di parentela con altre persone.
Non è detto però che questo accada almeno finchè tutto il genere umano non si sarà sottoposto al test.
In genere per trovare parentele tra il 1500 e l'età contemporanea è meglio fare una ricerca documentale.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 4902
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Nessuno » giovedì 9 maggio 2013, 13:34

Sembra molto interessante: la genealogia del Dna potrebbe correre in aiuto nel momento in cui risulti impossibile proseguire con la ricerca documentaria intorno al periodo storico antecedente il 1400. Vorrei anch'io provare con FTDna per conoscere l'aplogruppo con l'analisi del Y-dna, ma non saprei quale prodotto richiedere.
Come sarebbe meglio muoversi? Pensavo di partire con il prodotto Y-DNA37... oppure è consigliabile uccidere l'avarizia e puntare al prodotto Y-DNA111?
Nessuno
 
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » giovedì 16 maggio 2013, 13:16

Oggi finalmente mi hanno comunicato la data in cui mi daranno i risultati : 12MRK 28 giugno e 37 Mrk 12 luglio! :o
Effettivamente l'attesa è troppa! [zip.gif]
Per un Kit ordinato il 3 aprile, arrivato e rispedito il 17 aprile, tornato alla FTDNA negli USA il 5 maggio aspettare altri 2 mesi è davvero tanto! [crybaby.gif]
Vabbè vi farò sapere..
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 4902
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Precedente

Torna a Genealogia genetica - DNA



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti