SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Comunicati e notizie ufficiali di ordini non nazionali.
Official announcement and news by non-national chivalric orders.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda cassinelli » lunedì 18 gennaio 2010, 21:07

Giovedì 15 ottobre si è svolta nel Palazzo Magistrale del Sovrano Militare Ordine di Malta a Roma la visita del nostro Principe Gran Maestro, accompagnato dalle più alte cariche dell’Ordine Costantiniano. Sua Altezza Eminentissima il Gran Maestro Fra’ Matthew Festing è stato decorato dell’Insigne Real Ordine di San Gennaro ed ha ricevuto il Collare dell’Ordine Costantiniano alla presenza dell’intero Sovrano Consiglio dell’Ordine di Malta con il quale si sta prospettando l’adozione di iniziative comuni. Le relazioni tra i due Ordini sono sempre state eccellenti.

Immagine
S.A.R. il Principe Carlo, Gran Maestro e S.A.E. Fra' Matthew Festing, Gran Maestro dell'Ordine di Malta con le insegne dell'Ordine di San Gennaro

Si ricordano in particolare i profondi sentimenti di stima tra l’allora Gran Maestro del S.M.O. di Malta Fra’ Andrew Bertie, 78° Gran Maestro dal 1988 deceduto a Roma lo scorso 7 febbraio 2008, e l’allora Gran Prefetto del nostro Ordine, Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Calabria, i loro frequenti incontri ed i numerosi gesti di reciproco rispetto e simpatia. Essi sono stati rinnovati con l’attuale Principe e Gran Maestro, Sua Altezza Eminentissima Fra’ Matthew Festing, eletto l’11 marzo 2008 dal Consiglio Compito di Stato del Sovrano Ordine, e già nostro Cavaliere di Giustizia da molti anni, e il nostro Principe e Gran Maestro Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro.

Immagine
Il Gran Maestro dell'Ordine di Malta riceve il diploma dell'Insigne Real Ordine di San Gennaro
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda Cristiano Ciani » martedì 16 febbraio 2010, 17:57

domanda reale e non polemica (non entro nella quaestio costantiniana): lo SMOM intrattiene rapporti con entrambe le maestranze costantiniane?
Cristiano Ciani
 
Messaggi: 607
Iscritto il: lunedì 27 marzo 2006, 23:02

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda equites » martedì 16 febbraio 2010, 21:55

Cristiano Ciani ha scritto:domanda reale e non polemica (non entro nella quaestio costantiniana): lo SMOM intrattiene rapporti con entrambe le maestranze costantiniane?



Si.
"...e per rincalzo il cuore"
equites
 
Messaggi: 826
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 22:17
Località: Taranto

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda Luca Bracco » mercoledì 17 febbraio 2010, 10:28

S.E. Frà Giacomo della Torre del Tempio di Sanguinetto, già Gran Commendatore SMOM, Luogotenente Interinale ed attualmente Gran Priore di Roma è Bali Cavaliere Gran Croce di Giustizia del ramo "spagnolo".

Luca Bracco
Luca Bracco
Luca Bracco
 
Messaggi: 989
Iscritto il: giovedì 2 novembre 2006, 12:43
Località: Sanremo

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda equites » giovedì 18 febbraio 2010, 0:11

Cristiano Ciani ha scritto:domanda reale e non polemica (non entro nella quaestio costantiniana): lo SMOM intrattiene rapporti con entrambe le maestranze costantiniane?


Ad ogni modo si dice: magisteri.... [bangin.gif]
"...e per rincalzo il cuore"
equites
 
Messaggi: 826
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 22:17
Località: Taranto

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda Cristiano Ciani » giovedì 18 febbraio 2010, 0:33

equites ha scritto:
Cristiano Ciani ha scritto:domanda reale e non polemica (non entro nella quaestio costantiniana): lo SMOM intrattiene rapporti con entrambe le maestranze costantiniane?


Ad ogni modo si dice: magisteri.... [bangin.gif]

in primo luogo il martelletto in testa mi pare offensivo, in secundis mi permetta di dissentire sulla sua notazione, atteso che è di comune uso (anche se di stile antiquato, ma non mi dolgo di questo) appellare maestranza il magistero di un ordine.
P.s.
lo trova anche su siti ufficiali oesgg
P.p.s.
c'è modo e modo di dire le cose. Lei ben dovrebbe saperlo visto che è equites e non eques
Cristiano Ciani
 
Messaggi: 607
Iscritto il: lunedì 27 marzo 2006, 23:02

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda equites » giovedì 18 febbraio 2010, 0:58

Cristiano Ciani ha scritto:in primo luogo il martelletto in testa mi pare offensivo, in secundis mi permetta di dissentire sulla sua notazione


Gentilissimo forumista, mi consenta di rispondere alle sue affermazioni:

- il martello in testa, nel linguaggio delle piazze mediatiche (i forum) esprime uno spiritoso rimprovero (il martellatore, infatti, sorride), per manifestare sdegno o altro si usano faccine (cioè emoticon) diverse, come ad esempio questa: [furious.gif] o questa [ranting2.gif]
A riprova di quanto affermo si veda come viene usato in questa discussione sulla testa di un nostro illustre moderatore (che non ne ha fatto una tragedia):
viewtopic.php?f=5&t=10470&p=126411#p126411

- quanto al sostantivo in oggetto, non discuto l'uso che intende farne il Magistero dell'OESSH, ma ritengo che si debba sempre corretto usare il linguaggio corrente, senza indulgere in termini troppo obsoleti, anche se manifestano un attaccamento al passato che posso condividere.
Sono sicuro che lei ha letto ed apprezza l'opera di Cervantes, ma sono altrettanto certo che non intende parlare o scrivere come Don Chisciotte! [knight.gif] [medieval.gif]




P.S. il mio nickname, nonostante le apparenze, ha poco a che fare con il latino, come ebbi modo di spiegare in un'altra discussione... [mf_royalguard.gif]
"...e per rincalzo il cuore"
equites
 
Messaggi: 826
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 22:17
Località: Taranto

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » giovedì 18 febbraio 2010, 10:27

Gentili signori, chiedo se possibile di non divergere dall'argomento della discussione. Se volete discutere del significato magistero/maestranza fatelo in un topic apposito.

Vorrei però segnalare che quando si argomenta una tesi si portano prove e citazioni. Non bastano le semplici impressioni personali.

Inoltre comprendo che siamo in un forum ma essendo un forum scientifico in questioni serie conviene non eccedere con le emoticons poiché si rischia di essere fraintesi o nel migliore dei casi di far passare il proprio post come poco scientifico.

Grazie a tutti! ;)
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6808
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda equites » venerdì 19 febbraio 2010, 1:00

Alessio Bruno Bedini ha scritto:Inoltre comprendo che siamo in un forum ma essendo un forum scientifico in questioni serie conviene non eccedere con le emoticons poiché si rischia di essere fraintesi o nel migliore dei casi di far passare il proprio post come poco scientifico.

Grazie a tutti! ;)


Sono io che ringrazio i moderatori per l'ospitalità che mi viene concessa!

Tuttavia.. appunto, per quanto scientifico possa essere, e lo è certamente, questo è un Forum. Se l'uso delle emoticon non è gradito, allora forse dovrebbero essere rimosse o limitate, come accade in altri forum. D'altra parte, frequento questa piazza mediatica da abbastanza tempo da ricordare come un ci fu un momento in cui un maggior numero di emoticon fu sollecitato dai forumisti e concesso dai moderatori, che le usano senza problemi....
"...e per rincalzo il cuore"
equites
 
Messaggi: 826
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 22:17
Località: Taranto

Re: SMOCSG Ingresso negli Ordini dinastici del Gran Maestro SMOM

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » venerdì 19 febbraio 2010, 8:43

Il mio discorso era in generale per non entrare nello specifico e non dover richiamare nessuno all'ordine.

Scendendo nello specifico posso dire che il problema non è l'argomento o l'emoticon in se, ma il modo in cui si inseriscono gli uni e gli altri.

Il "martelletto in testa" messo in quel contesto è stato fuori luogo.

Cerchiamo (tutti) di stare più attenti in futuro alla sensibilità degli altri utenti.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6808
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo


Torna a Comunicati di Ordini non nazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite