Mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: GENS VALERIA, Messanensis, Alessio Bruno Bedini

Mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda alberpascia » sabato 18 luglio 2009, 15:23

Egregi signori,
dai racconti che circolano nella mia famiglia sono venuto a sapere che mio nonno, avendo partecipato alla seconda guerra mondiale, mentre era in Grecia, dopo l'armistizio, si è schierato contro i tedeschi ed è stato deportato in un campo di concentramento. Quando è tornato ha raccontato poco di quell'esperienza, a quanto pare diceva che era stato deportato in Germania, ma nessuno sa dirmi il nome di questo campo.
In che modo si può scoprire, secondo voi?
Alberto
Avatar utente
alberpascia
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mercoledì 8 luglio 2009, 20:27
Località: Borgagne (Lecce)

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 18 luglio 2009, 15:48

Scrivendo al :


Ministero della Difesa Direzione Generale Delle Pensioni Militari, del Collocamento al Lavoro dei Volontari Congedati e della Leva

7^ Divisione - Stato Civile e Albo d’Oro
Via Sforza, 4/b
00184 Roma


Si dovrebbero recuperare copia del cartellino di prigionia ed altre notizie

cordialmente
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4001
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda alberpascia » sabato 18 luglio 2009, 17:18

e mi dovrà toccare andare lì per recuperarli o queste cose si fanno tranquillamente anche per corridpondenza?
Avatar utente
alberpascia
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mercoledì 8 luglio 2009, 20:27
Località: Borgagne (Lecce)

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 18 luglio 2009, 18:03

Per corrispondenza [thumb_yello.gif]
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4001
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda alberpascia » sabato 18 luglio 2009, 18:14

mi scusi se abuso della sua gentilezza, ma non avendo mai fatto niente del genere mi premuro di chiederle dell'altro. Ad esempio: come si fanno richieste del genere? Cosa devo scrivere? esistono moduli per queste richieste?
Alberto
Avatar utente
alberpascia
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mercoledì 8 luglio 2009, 20:27
Località: Borgagne (Lecce)

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 18 luglio 2009, 18:55

Direi che sia sufficiete riformulare la richiesta sulla falsariga di questo post , fornendo :
nome cognome data e luogo di nascita del nonno , grado di parentela ( nonno , appunto ) richiedendo copia del cartellino di prigionia ed altre notizie eventualmente in possesso dell'ufficio sopracitato , firma , indirizzo completo e n°di telefono .

Dovrebbe bastare

:)
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4001
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » sabato 18 luglio 2009, 19:02

M'inserisco nella discussione per chiedere se vale lo stesso discorso anche per mio nonno che, ufficiale in Sicilia, fu fatto prigioniero dagli americani e deportato in un campo in Libia, dove rimase fino al 1945.
Un aneddoto "divertente", lui raccontava che sbarcati gli americani in Sicilia, assalirono il campo degli italiani di notte per farli prigionieri, ma il comandante di mio nonno chiese di ritornare la mattina dopo, visto che al momento stavano cenando. Il comandante americano obbedì e il giorno dopo furono tutti imprigionati e deportati in africa, dove mio nonno, che sapeva cucinare fu scelto come cuoco. [cheers.gif]
Grazie per l'attenzione.
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1657
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 18 luglio 2009, 21:07

Pasquale M. M. Onorati ha scritto:M'inserisco nella discussione per chiedere se vale lo stesso discorso anche per mio nonno che, ufficiale in Sicilia, fu fatto prigioniero dagli americani e deportato in un campo in Libia, dove rimase fino al 1945.
Un aneddoto "divertente", lui raccontava che sbarcati gli americani in Sicilia, assalirono il campo degli italiani di notte per farli prigionieri, ma il comandante di mio nonno chiese di ritornare la mattina dopo, visto che al momento stavano cenando. Il comandante americano obbedì e il giorno dopo furono tutti imprigionati e deportati in africa, dove mio nonno, che sapeva cucinare fu scelto come cuoco. [cheers.gif]
Grazie per l'attenzione.


Si , che io sappia .
Dovrebbero conservare i dati riguardanti la prigionia dei militari Italiani ( Seconda G.M. )
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4001
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda alberpascia » domenica 19 luglio 2009, 15:41

Ringrazio calorosamente il sig. Sergio de Mitri per l'aiuto. Appena avrò ulteriori informazioni sull'argomento ve ne metterò a parte.
Cordiali saluti.
Alberto
Avatar utente
alberpascia
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mercoledì 8 luglio 2009, 20:27
Località: Borgagne (Lecce)

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 19 agosto 2009, 8:45

GENS VALERIA ha scritto:
Pasquale M. M. Onorati ha scritto:M'inserisco nella discussione per chiedere se vale lo stesso discorso anche per mio nonno che, ufficiale in Sicilia, fu fatto prigioniero dagli americani e deportato in un campo in Libia, dove rimase fino al 1945.

Si , che io sappia .
Dovrebbero conservare i dati riguardanti la prigionia dei militari Italiani ( Seconda G.M. )


Un'altra opportunità per avere notizie sui prigionioeri di guerra italiani

http://www.icrc.org/eng/contact-archives
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4001
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » mercoledì 19 agosto 2009, 11:49

Grazie mille, gentile Gens Valeria. [thumbup.gif]
Faccio subito la domanda e vediamo cosa mi rispondono.
Buona Giornata
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1657
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda alberpascia » giovedì 1 luglio 2010, 11:31

carissimi,
grazie ai vostri preziosissimi consigli sono venuto a sapere molto di più di mio nonno: so precisamente il percorso che ha compiuto dopo l'armistizio, i termini temporali in cui è stato prigioniero di guerra, e anche precisamente lo stalag berlinese in cui era detenuto (ad oggi ne conosco persino l'indirizzo ....chissà cosa c'è al posto di quel campo di lavoro!?!). Informazioni desunte dal cartellino di prigionia e soprattutto dai documenti della croce rossa.
Grazie a voi adesso la mia famiglia conosce un tassello in più della sua memoria!!!
Alber Pascià
Avatar utente
alberpascia
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mercoledì 8 luglio 2009, 20:27
Località: Borgagne (Lecce)

Re: Mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda GENS VALERIA » giovedì 1 luglio 2010, 13:43

Condivido la sua soddisfazione ! :D
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4001
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda Lorenzin » giovedì 22 luglio 2010, 18:49

E' riuscito tramite il sito della croce rossa o scrivendo al ministero a risalire a queste info? mi piacerebbe capire un po di piu su 2 parenti dispersi uno in albania e uno non si sa dove. Per lo meno sapere se magari erano stati fatti prigionieri e poi uccisi da qualche parte. Sul sito del ministero nella lista dei caduti viene messa la data di morte ma la località è sconosciuta..
Lorenzin
 
Messaggi: 30
Iscritto il: giovedì 15 luglio 2010, 11:29
Località: Vicenza

Re: mio nonno prigioniero nella II guerra mondiale

Messaggioda Sagittario » giovedì 22 luglio 2010, 22:24

GENS VALERIA ha scritto:(...) Un'altra opportunità per avere notizie sui prigionioeri di guerra italiani

http://www.icrc.org/eng/contact-archives


Grazie per l'informazione.
Provvedo subito a chiedere notizie sulla prigionia di mio padre.
Sarà mia cura farvi conoscere l'esito.

Cordialmente
Socio Ordinario A.I.O.C.
Avatar utente
Sagittario
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2010, 15:19

Prossimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti