Il Ministro Sforza e i Signori di Milano

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Messaggioda gutron72 » lunedì 19 novembre 2007, 20:08

Vittoria Manzoni moglie di Bista Giorgini nelle sue memorie parla di Sforza come di una persona cara della sua cerchia a Montignoso, ma non ricordo se parla o meno di parentela. E' probabile che come avviene tra notabili di piccoli centri un legame tenue o meno ci potesse essere.
gutron72
 
Messaggi: 281
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Re: Il Ministro Sforza e i Signori di Milano

Messaggioda Davide Shamà » lunedì 19 novembre 2007, 23:33

luresedoc ha scritto:Sto leggendo con molto interesse il volume "Ritratto di Carlo Sforza" di Livio Zeno, biografia del noto Ministro degli Esteri Italiano degli anni 20 e 40-50. L'autore, nel ribadire in capo al Ministro il titolo di Conte, ne afferma la discendenza "da un bastardo di Francesco, il primo duca" e cioè "Sforza secondo, il capostipite degli Sforza di Borgonuovo". Ho fatto ricerche su alcuni alberi genealogici pubblicati su internet ma non ho trovato collegamenti certi. Così come non ho trovato conferme a una presunta parentela del Conte Sforza con il patriota Giovanni Battista Giorgini che, secondo l'autore sarebbe il suo prozio. Qualcuno mi saprebbe aiutare? Grazie in anticipo.


Sforza Secondo conte di Borgonuovo, figlio naturale e legittimato del duca Francesco I di Milano, ebbe un figlio naturale di nome Jacopetto (vivente nel 1486). Fu il capostipite della linea dei conti Sforza detti di San Giovanni, a cui appartenne il celebre ministro Carlo Sforza. All'estinzione della linea di Borgonuovo, nel 1680, questo ramo non riuscì a succedere per via dell'ascendenza illegittima, per cui preferì venire a patti con il duca di Parma, che in cambio di una liquidazione e di un vitalizio incamerò il feudo di Borgonuovo.
Davide Shamà
 

Messaggioda Davide Shamà » mercoledì 21 novembre 2007, 13:04

luresedoc ha scritto:Se ho ben capito, dunque, pur discendendo da un ramo laterale dei Duchi di Milano, Carlo Sforza aveva effettivamente diritto al titolo di Conte e, per la precisione, di Conte di Castel San Giovanni!


esatto, erano un ramo cadetto (naturale) della dinastia Sforza, e l'unico sopravvissuto fino ad oggi.

La famiglia gode, attualmente, del titolo di Conte per maschio primogenito e di Nobile per maschi e femmine.

Il ministro Carlo Sforza sposò la contessa Valentina Errembault de Dudzeele (+ 1969), dalla quale ebbe due figli: Fiammetta (1914, moglie di Howard Scott) e Sforza (1916). Al momento non so se Sforza sia ancora vivo, in caso contrario la successione dovrebbe essere passata la cugino Giovanni Lodovico (1927). Questi ha sposato Julia dei conti Gianoli d'Artogna di Campertogno, da cui tre figli: Alessandro, Orsina e Muzia. Il maschio, Alessandro (1957), credo sia sposato ma non ho dettagli sulla discendenza.
Davide Shamà
 

Re: Il Ministro Sforza e i Signori di Milano

Messaggioda Gabardo89 » sabato 8 febbraio 2014, 12:30

I figli di Orsina, sposata con un Sessa, hanno aggiunto al proprio cognome quello della madre, risultando Sessa Sforza. Tra l'altro i Sessa in questione sono i cugini di quelli iscritti nel Libro d'Oro ed oggi estinti.

Cordiali saluti!
Gabardo89
 
Messaggi: 13
Iscritto il: venerdì 3 giugno 2011, 23:02

Re: Il Ministro Sforza e i Signori di Milano

Messaggioda RFVS » domenica 9 febbraio 2014, 21:07

Segnalo questa pagina del "Ceramelli Papiani" relativa alla famiglia Sforza:

http://www.archiviodistato.firenze.it/ceramellipapiani2/index.php?page=Famiglia&id=6990
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1791
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Il Ministro Sforza e i Signori di Milano

Messaggioda Carlettino » mercoledì 12 febbraio 2014, 13:40

Il Ministro Carlo Sforza era figlio di Giovanni (discendente da Famiglia toscana, dimorante a Torino, Roma e Montignoso), il quale ottenne il riconoscimento del titolo di Nobile con Decreto Ministeriale 24 ottobre 1901 e la rinnovazione del titolo di Conte con Regio Decreto 24 febbraio 1910 (V. Elenco Ufficiale della Nobiltà Italiana del1922 e fascicolo personale del Senatore Sforza presso il Senato della Repubblica).
Saluti
Carlettino
Carlettino
 
Messaggi: 116
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2012, 10:19


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti