Famiglia GALANTARA (Marche)

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda stefano86 » domenica 7 agosto 2011, 19:59

Cari amici,

cerco notizie su questa nobile schiatta Marchigiana.

Ringrazio in anticipo!

Buona serata,

Stefano
stefano86
 
Messaggi: 664
Iscritto il: martedì 3 luglio 2007, 13:57
Località: Viterbo

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda GENS VALERIA » lunedì 8 agosto 2011, 14:33

Caro Stefano,
la famiglia è tra le famiglie patrizie di Fano, che una tradizione vuole originaria della Piccardia in Francia.Ottenne dalla Rep.di S.Marino il Titolo di Patrizio ereditario il 16 dicembre 1703.
Arma:
D'azzurro allo scaglione d'oro sostenuto col vertice un gallo al naturale crestato e bargigliato dirosso, mirante una stella di sei raggi d'oro, posta nel canton destro del capo ed accompagnatoin punta da un giglio dello stesso.

Per rispetto del copyright ti invio per MP la scansione di una pagina tratta da un almanacco nobiliare.

Saluti :D
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda stefano86 » lunedì 8 agosto 2011, 23:02

Caro Sergio,

ho appena letto il tuo post e il tuo MP e ti ringrazio davvero tanto!
Sarei interessato a cenni genealogici riferiti al XIX secolo, soprattutto prima metà.

Speriamo in qualche buona anima. ;)

Buona serata!

Stefano
stefano86
 
Messaggi: 664
Iscritto il: martedì 3 luglio 2007, 13:57
Località: Viterbo

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda stefano86 » domenica 14 agosto 2011, 23:02

Cari amici,

la suddetta famiglia è riportata sullo Spreti?
stefano86
 
Messaggi: 664
Iscritto il: martedì 3 luglio 2007, 13:57
Località: Viterbo

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda Antonio De Battisti » domenica 14 agosto 2011, 23:30

stefano86 ha scritto:Cari amici,

la suddetta famiglia è riportata sullo Spreti?

Caro Stefano,
solo ora mi accorgo della sua presenza, ma nell'Appendice (credevo di averla visionata). Poichè vi è una messe di notizie, spero entro domani sera di adempiere alla tua richiesta.

Antonio
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda stefano86 » domenica 14 agosto 2011, 23:35

Caro Antonio,

non ho fretta, aspetterò. ;)

Ti ringrazio in anticipo.

Stefano
stefano86
 
Messaggi: 664
Iscritto il: martedì 3 luglio 2007, 13:57
Località: Viterbo

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda Antonio De Battisti » lunedì 15 agosto 2011, 15:30

Caro Stefano,
mi scuso per averti fatto attendere una settimana inutilmente, il tutto dovuto ad una mia svista.

GALANTARA
Arma : D'azzurro allo scaglione d'oro sostenente sul vertice un gallo al naturale crestato e bargigliato di rosso, mirante una stella di sei raggi d'oro, posta nel canton destro del capo e accompagnato in punta da un giglio dello stesso.
Cimiero : Il gallo dello scudo
Dimora : Roma
Immagine


Antichissima e nobilissima famiglia patrizia di Fano, che una tradizione vuole originaria di Piccardia in Francia.
Suo capostipite fu un PICCARDO (I) vivente nella prima metà del secolo XIII ; fu suo figlio un GIOVANNI (II) molto caro ai Malatesta tanto da avere per moglie Madonna ALLUMINATA figlia naturale dei Malatesta, che gli portò in dote il Castello di Montemaggiore in feudo nobile.
Da un libro delle Collette del Municipio di Fano del 1343 : < Infrascripti sunt Nobiles qui solverunt : AGNOLUS et BLASIUS filii Domini Iohanni Piccardi de Galantara etc. >.
Ne venne detto BIAGIO (III), da cui altro GIOVANNI (IV) e quindi ancora un BIAGIO (V) che fu consigliere e di Magistrato, che generò GIROLAMO (VI) che fu di Consiglio nel 1503 e dalla moglie Madonna Margherita BRANCA, Nobile di Fano, ebbe NICCOLO' (VII) che fu Consigliere e Priore nel 1546.
Questi sposò la Nobile Elena PALAZZI di Fano da cui ANTONIO (VIII) che sposò Madonna Oriente CRESPIS di Saludecio (Rimini), originaria di Bologna, dalla quale ebbe CAMILLO (IX) che fu Gonfaloniere per Breve di Paolo V il 1°giugno 1616.
Ebbe due mogli : la Nobile Felice MARIOTTI e la Contessa Elisabetta CASTRACANE degli ANTELMINELLI, ambo del Patriziato fanese ; egli ebbe parecchi figli e fra gli altri ANTONIO e GABRIELE capi di due rami differenti.

ANTONIO (X), primogenito e figlio di Camillo e Felice Mariotti, fu di Consiglio e Gonfaloniere nel 1645 ; fu gentiluomo di Camera di Re Luigi XIV come per patente del 1°gennaio 1658. Dalla moglie Caterina CASTRACANE degli ANTELMINELLI, Patrizia di Fano, ebbe parecchi figli :
- NICCOLO' che fu Consigliere nel 1673, sposò la Nobile Vittoria PILI Patrizia fanese, ma non ebbe figli.
- CAMILLO che fu uomo di lettere e dottore, lasciò parecchie opere in prosa ; auditore nel 1663 di Mons. Tempi di Firenze, Inquisitore a Malta, e poi Governatore di Montalto nel 1677, Referendario del Comune ; si fece poi Sacerdote e fu Preposto della Cattedrale di Fano ; morì il 20 giugno 1682.
- ALESSANDRO fu buon poeta, poi si dette alle armi e pugnò in Germania dove ottenne il grado di Alfiere e morì all'assedio di Filisburgo nel 1676.
- ANGELO pure si diede alla carriera militare e nel 1680 ottenne il grado di Cornetta della Compagnia delle Corazze di Fano ; si portò quindi nello Stato di Milano, e poi in Sicilia sempre col grado di Alfiere ; quindi nella Fortezza di Legnago nel 1687 ; fu assai valoroso nell'assedio di Castelnuovo e della Fortezza di Kevin ; morì a Venezia.
- GIROLAMO (XI) nacque nel 1659 e morì nel 1738. Fu tenente della Rocca di Fano nel 1683, Coppiere del Cardinale di Gravina nel 1684, Gonfaloniere per Breve di Clemente XI del 1°febbraio 1701. Per i molti servigi resi alla Corona di Francia, Re Luigi XIV in data 15 luglio 1702 lo creò Conte con tutti i suoi discendenti maschi. Questo titolo fu portato poi anche da tutti i rappresentanti dell'altro ramo. La Repubblica di S.Marino in data 3 settembre 1703, lo decorò del titolo di Patrizio di S.Marino. Sposò la Nobile Laura BRASCHI di Vicenza, dalla quale ebbe sei femmine ed un maschio :
- ANTONIO (XII) che nel 1732 sposò la Nobile Felice del Marchese Pompeo ZAGARELLI, Patrizia di Fano, e ne ebbe CAMILLO (XIII) il quale, con Breve di Clemente XIII del 18 giugno 1778, fu creato Gonfaloniere. Sposò la cugina Nobile Margherita, di Gabriele GALANTARA, e ne ebbe parecchi figli, ma tutti morirono giovani e così terminò il ramo comitale della famiglia Galantara, onde torneremo al secondogenito di Camillo che seguitò la famiglia.

Questi fu GABRIELE (X) figlio secondogenito del Conte Camillo e della sua seconda moglie Contessa Elisabetta CASTRACANE degli ANTELMINELLI. Nacque a Fano il 12 luglio 1622 e morì il 4 agosto 1665. Non fu di Consiglio perchè eravi Antonio suo fratello primogenito ; sposò la Nobile Margherita MOSCA, Patrizia di Pesaro, e per questo matrimonio divenne cugino del Cardinale Giovanni Francesco Albani che ascese poi al trono pontificio col nome di Clemente XI. Ne vennero 5 maschi e 3 femmine :
- ANTONIO MARIA che fu a Roma segretario del Cardinale Melini, poi Canonico della Cattedrale di Fano e Preposto del Capitolo ; morì il 20 ottobre 1730 e fu sepolto nella tomba gentilizia in S. Francesco.
- GIOVANNI, nato il 9 maggio 1682 (sic !)?, che si trasferì a Milano e fu eletto il 4 marzo 1666 Capitano di Fanteria come per patente di Luca Botino Capitan Generale dello Stato di Milano ; passò poi in Sicilia per presidiare la fortezza di Milazzo come per patente 26 maggio 1666 del Capitan Generale Federico da Toledo.
- GIUSEPPE MARIA, nato 26 marzo 1657, morì giovane.
- FRANCESCO MARIA prima Tenente e poi Capitano della Fanteria di Fano ; quindi Capitano nella Fortezza di Forte Urbano.
- ANDREA (XI) fu il primogenito e come tale seguitò la famiglia. Nacque l'11 giugno 1651 e morì il 9 dicembre 1712 ; fu creato Tenente delle Corazze di Fano il 3 maggio 1680. Nel 1700 fu uno dei Custodi della città alla morte d' Innocenzo XII, nel 1707 Ambasciatore a Pesaro per il Comune ; ammesso Consigliere nel 1672 fu poi dichiarato Gonfaloniere dal 1709 al 1710. Sposò nel 1688 la Nobile Barbara, di Pier Maria MARCOLINI, Patrizia di Fano ; ne vennero più figli tra i quali BARBARA che nata nel 1699 sposò il 26 dicembre 1717 il nobile Capitano Domenico BAMBINI BORGOGELLI, Patrizio di Fano.

- GIOVANNI nato nel 1693 fu Tenente dei Bombardieri di Fano e poi Capitano, morì celibe.
- GABRIELE (XII) nacque il 5 settembre 1684 e morì il 24 dicembre 1762. Clemente XIII con Breve del 6 maggio 1767 lo creò Gonfaloniere ; fu anche Capitano e Castellano della Rocca di Fano e Consuperiore del Collegio Nolfi di Fano ; sposò la Nobile Innocenza BELMONTI di Rimini, dalla quale ebbe più figli tra cui :
- MARGHERITA che nata il 10 aprile 1735 si sposò nel 1756 con il cugino Conte Camillo GALANTARA.
- BARBERA, che nata 8 settembre 1732 sposò nel 1753 il Nobile Vincenzo, del Cav. Girolamo dei Conti CORBELLI, Patrizio di Fano.
- ANTON MARIA (* 03.IX.1731) vestì l'abito di Cavaliere di Malta per giustizia nel 1741 (Arch. Gr. Pr. dell'Ordine Roma [i]Prot. 180)[/i].
- ANDREA (XIII) nacque 17 ottobre 1730 e morì a Firenze il 26 novembre 1759, non fu di Consiglio essendo premorto al padre ; sposò la Nobile Elisabetta PORTA di Fermo (che poi si fece monaca Teresiana in Fano).

Figli di detto Andrea furono :
- GIOVANNI MARIA, nato 23 gennaio 1750 ; da Clemente XIII il 6 maggio 1767 fu creato Gonfaloniere ; nel 1773 vestì l'abito di Cavaliere di Giustizia di S. Stefano di Toscana ; non prese moglie e morì il 21 febbraio 1831.
- FRANCESCO MARIA, alla morte del padre prese il nome di ANDREA, nato il 6 agosto 1757 ; vestì l'abito di Cavaliere di Malta, ed avendo fatte le Carovane fu Commendatore della < Fiorentilla > a Perugia ; morì il 5 agosto 1811 di anni 54.
- ANTONIO (XIV) nato il 4 febbraio 1754, morì il 9 settembre 1811. Benchè secondogenito fu quelli che continuò la famiglia. Nel 1773 vestì l'abito di Cavaliere Milite di S. Stefano di Toscana ; fu Gonfaloniere e Referendario ; nel febbraio del 1798 fu Commissario in Fano della Repubblica Romana. Sposò nel 1776 la Contessa Teresa TONINI del FURIA di Pisa (+ 14 gennaio 1805). Ne vennero parecchi figli tra cui :
- MARIA ANNA che il 22 novembre 1813 sposò il Nobile Domenico del Conte Vincenzo CHIOCCI, Patrizio di Gubbio e di Fano.
- MARIA ELISABETTA che il 22 luglio 1807 sposò il Nobile Roberto AGABITI di Mondavio.

- ALESSANDRO (XV) nacque 17 luglio 1792 e morì il 12 febbraio 1850 ; questi sposò il 9 febbraio 1828 la Nobile Marianna, di Giuseppe DIOTTALEVI, di Fano (1797-1895) ed in seconde nozze Caterina RENZI. Dal primo matrimonio tra maschi e femmine ebbe dieci figli, sei dei quali morirono fanciulli.
Restarono :
- ELISA, nata 4 luglio 1828 che sposò il signor Evaristo CARDELLA.
- GIUSEPPINA, (* 18.V.1829) che sposò il signor Ireneo CARDELLA.
- ELISABETTA (* 11.VI.1836 + 30.VIII.1860) sposò il signor Domenico, di Giuseppe AGOSTINI di Fano, dal quale matrimonio ebbe sei figli fra cui MEZIO che nacque il 12 agosto 1875 e tuttora vivente, celebre maestro nel campo musicale.
- LUDOVICO (* 21.VIII.1837 + 05.I.1925), ebbe due mogli : la prima Maria, di Luigi LOMBARDI (1837-1890) ; la seconda Francesca, di Paterniano MASETTI (1833 + ...). Ebbe un solo figlio ENEA ANTONIO, nato 11 febbraio 1874 e morto 6 marzo stesso anno e con lui finì questo ramo.

Onde torneremo a GABRIELE (XV) figlio primogenito del Cav. Antonio e della Contessa Teresa TONINI del FURIA il quale nacque a Pisa nel 1783 e morì il 27 marzo 1858. Anche egli fu Cavaliere dell'Ordine di S. Stefano e Capitano sotto Napoleone ; sposò nel 1818 la Contessa Angela ZAMBECCARI di Bologna.
Da questo matrimonio nacquero otto figli che però morirono tutti giovani.
Solo restò GIOVANNI (XVI) nato 24 giugno 1831 e morto il 25 gennaio 1884. Sposò egli nel 1863 Giulia TERENZI di Montelupone. Da questo matrimonio vennero i viventi della Nobile famiglia Galantara.

La famiglia è iscritta genericamente nell' Elenco Uff. Nob. Ital. del 1922 col titolo di Nobile di Fano (mf) in persona dei Discendenti da GIROLAMO (1722).
La famiglia però attualmente è rappresentata da :
Gabriele (XVII) nato a Montelupone 18 ottobre 1865, di Giovanni (1831-1884) e di Giulia TERENZI ; giornalista con lo pseudonimo di Ratalanga ; sposato 15 maggio 1888 con Angela RAVAGLIA di Lugo.

Figli :
- LIBERTA' (* Bologna, 02.XI.1893), sposata 18 aprile 1931 con Francesco APPIGNANESI
- LUCE (* Bologna, 06.XI.1895)
- GIOVANNI (XVIII) (* Roma, 26.I.1897), sposato 1°dicembre con Valeria PIERANGELI
- VERA (* 27.II.1905)

Figlia di Giovanni :
- GIULIANA (* Roma, 04.I.1926)

Sorella :
- ANGELA (* Montelupone, 27.VI.1864)


Antonio
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Famiglia GALANTARA (Marche)

Messaggioda stefano86 » lunedì 15 agosto 2011, 21:45

Caro Antonio,

grazie mille! [thumb_yello.gif]

Non ti devi scusare, soprattutto dopo aver speso il tuo tempo a scrivere così tante notizie!

Buona serata a tutti!

Stefano
stefano86
 
Messaggi: 664
Iscritto il: martedì 3 luglio 2007, 13:57
Località: Viterbo


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti