STEMMA DI FAMIGLIA TRASMISSIBILE AGLI EREDI PROPRI DI FAMIGL

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

STEMMA DI FAMIGLIA TRASMISSIBILE AGLI EREDI PROPRI DI FAMIGL

Messaggioda francesco1 » lunedì 20 gennaio 2020, 9:34

Gentile centro di ricerche di Genealogia :
buongiorno,vorrei chiedervi delucidazioni riguardante il proprio stemma di famiglia che mi e' stato registrato e' riconosciuto da stemmario Italiano e vistato dallo stato civile del Comune di appartenenza circa 8 anni fa.
A tutto questo vorrei chiedervi se il proprio stemma di famiglia puo' essere trasmissibile alla mia primo genita e/o agli eredi del mio casato .

Porgo cordiali saluti francesco1
Avatar utente
francesco1
 
Messaggi: 130
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:09

Re: STEMMA DI FAMIGLIA TRASMISSIBILE AGLI EREDI PROPRI DI FA

Messaggioda stefano55 » martedì 21 gennaio 2020, 19:11

Salve, da chi e come è stato registrato? Non saranno mica quelli che sfornano storie gloriose e stemmi per ogni famiglia? In sintesi sul nostro suolo repubblicano chiunque può usare qualunque stemma, senza bisogno di costose registrazioni (soldi regalati) presso associazioni o registri che sono solo privati...
stefano55
 
Messaggi: 226
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2012, 15:02

Re: STEMMA DI FAMIGLIA TRASMISSIBILE AGLI EREDI PROPRI DI FA

Messaggioda GENS VALERIA » martedì 21 gennaio 2020, 20:01

Uno stemma di propria ideazione ( credo sia cosìnel tuo caso ), fa parte dell'eredità , al pari del cognome , ne seguirà quindi il normale iter.

Saluti toto core
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5250
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: STEMMA DI FAMIGLIA TRASMISSIBILE AGLI EREDI PROPRI DI FA

Messaggioda francesco1 » mercoledì 22 gennaio 2020, 9:52

Buongiorno a tutti del forum,gentile Stefano55 il mio stemma e' stato ideato dallo scrivente che poi elaborato e registrato dallo stemmario Italiano ente conosciuto sul tutto il territorio Italiano che si dedica a stemmi antichi e ex novo in modo professionale e gratuito,con tanto di protocollo di codice fiscale e dati anagrafici dello scrivente per il rilascio del titolo di stemma ex novo,nonche' vidimato e registrato dallo stato civile del Comune di appartenenza su marca da bollo e bolli comunali."domanda gia' spiegata a voi del forum di genealogia.
Pertanto mi rimetto alla risposta del genealogista Gens Valeria che che e' stato perspicace nel capire la mia domanda/richiesta in modo soddisfacente .
Ringrazio a voi tutti del forum delle gentili risposte ricevute
cordiali saluti francesco1
Avatar utente
francesco1
 
Messaggi: 130
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:09


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti