ATTO DI EMANCIPAZIONE 1732 - diventare maggiorenni

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: GENS VALERIA, Messanensis, Alessio Bruno Bedini

ATTO DI EMANCIPAZIONE 1732 - diventare maggiorenni

Messaggioda Rogerius Rex » sabato 28 aprile 2012, 1:33

Salve a tutti,
studiando gli atti notarili ho avuto modo di individuare un "atto di emancipazione" del 1732 in cui un mio antenato dava a suo figlio, diciannovenne, il permesso di crearsi una famiglia, fare atti dal notaio (tra cui il testamento), e nel dargli la sua paterna benedizione quale "figlio diletto" gli dona un anello d'oro...preciso che si trattava di una famiglia di artigiani e non di benestanti e/o nobili...preciso altresì che è la prima volta che mi capita di incontrare un atto del genere: qualcuno di voi ne ha incontrato altri similari? Che ne pensate?
Grazie in anticipo e buon lavoro. :-)
Rogerius Rex
 
Messaggi: 136
Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 17:31

Re: ATTO DI EMANCIPAZIONE 1732 - diventare maggiorenni

Messaggioda Rogerius Rex » lunedì 30 aprile 2012, 13:41

Nessuno ha mai trovato nulla del genere?
Rogerius Rex
 
Messaggi: 136
Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 17:31

Re: ATTO DI EMANCIPAZIONE 1732 - diventare maggiorenni

Messaggioda Claudio di Renda » venerdì 4 maggio 2012, 20:33

La formula è assolutamente comune ho trovato atti di emancipatio sia con il done dell'anello d'oro che senza. Parlo di atti trovati nel Palermitano ma credo si tratti di una fattispecie giuridica consolidata anche altrove.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 522
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: ATTO DI EMANCIPAZIONE 1732 - diventare maggiorenni

Messaggioda Rogerius Rex » sabato 5 maggio 2012, 19:59

La ringrazio molto per il gentile riscontro. Il mio caso è ascrivibile alla Val di Noto. Potrebbe meglio illuminarmi sull'usanza di questo atto di emancipatio? Era forse seguito da una vera e propria festa in cui si attestava il passaggio del priogenito nel mondo dei maggiorenni? La ringrazio anticipatamente per il tempo che potrà dedicarmi. Ogni notizia che saprà fornirmi in merito a questa usanza e a questo tipo di atti sarà utile per illuminarmi al meglio. :-)
Rogerius Rex
 
Messaggi: 136
Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 17:31

Re: ATTO DI EMANCIPAZIONE 1732 - diventare maggiorenni

Messaggioda Claudio di Renda » mercoledì 16 maggio 2012, 23:37

Gentile Rogerius,
mi spiace risponderLe in ritardo. Purtroppo so solo quanto le ho detto non escludo che vi siano delle ragione connesse a quest'atto che solitamente permetteva di disporre di alcuni beni nonchè di fare scelte più "libere" per esempio, e non vorrei sbagliarmi, il matrimonio.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 522
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti