Vincenzo Grifeo onorificenze

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Vincenzo Grifeo onorificenze

Messaggioda G.Grifeo di Partanna » venerdì 26 ottobre 2007, 16:47

Eccomi qui con un quesito per immagini.
Più in basso metto tre immagini da un dipinto che raffigura Vincenzo I Grifeo, IX Principe di Partanna.

Vorrei riconoscere tutte le onorificenze, al di là del Toson d'Oro e della placca del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Ecco qui Vincenzo
Immagine

Qui uno zoom sulle onorificenze
Immagine

Infine, l'ultima immagine vicino alla sciabola e al nodo della fascia
Immagine
Noli Me Tangere
Avatar utente
G.Grifeo di Partanna
 
Messaggi: 308
Iscritto il: mercoledì 9 giugno 2004, 12:28
Località: Roma

Messaggioda MMT » venerdì 26 ottobre 2007, 17:54

Intravedo uno Spirito Santo, è possibile?
Anche la croce di Malta gigliata.... sembra quella dell'Ordine Gerosolimitano, ma posta in Sant'Andrea!!!

Michele
~ VSQVE AD SIDERA ~
~ HABET SVA SIDERA TELLVS ~

I bravi nipoti nobilitano gli avi tuttavia le gesta gloriose degli antenati possono coprire di vergogna i nipoti degeneri
MMT
 
Messaggi: 4560
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda nicolad72 » venerdì 26 ottobre 2007, 18:07

Si intravedono un ordine di san gennaro, un cavalierato costantiniano (collare e placca)
Immagine

Dilige et quod vis fac
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 7962
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Messaggioda Mario Volpe » venerdì 26 ottobre 2007, 18:18

Secondo me abbiamo:

Ordine del Toson d'Oro (al collo);
Ordine S. Gennaro (placca);
Ordine Costantiniano di S. Giorgio (al collo e placca);
Ordine di S. Ferdinando (placca);
Ordine di Francesco I (placca e G.C.);
Ordine di Malta (al collo e G.C.).

Non si capisce bene quante fasce di G.C. siano indossate una sull'altra...
Ultima modifica di Mario Volpe il venerdì 26 ottobre 2007, 18:25, modificato 1 volta in totale.
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3154
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Messaggioda G.Grifeo di Partanna » venerdì 26 ottobre 2007, 18:24

Michele Tuccimei di Sezze ha scritto:Intravedo uno Spirito Santo, è possibile?
Anche la croce di Malta gigliata.... sembra quella dell'Ordine Gerosolimitano, ma posta in Sant'Andrea!!!

Michele


Intendiamo quella vicino all'elsa della spada vero? In effetti è strana. Non mi pare che si sia mai vista una simile collocazione: che si debba considerare come piano "orizzontale" la fascia attraversante? E quindi ciò che sembra a croce di sant'Andrea, invece è dritto? (un po' tirata per le orecchie)
Boh?
Noli Me Tangere
Avatar utente
G.Grifeo di Partanna
 
Messaggi: 308
Iscritto il: mercoledì 9 giugno 2004, 12:28
Località: Roma

Messaggioda G.Grifeo di Partanna » venerdì 26 ottobre 2007, 18:25

Non mi ero accorto che la corona sta su un giglio, quindi la mia ipotesi va a farsi benedire.
Noli Me Tangere
Avatar utente
G.Grifeo di Partanna
 
Messaggi: 308
Iscritto il: mercoledì 9 giugno 2004, 12:28
Località: Roma

Messaggioda G.Grifeo di Partanna » venerdì 26 ottobre 2007, 18:27

Anche l'Ordine Costantiniano non sta ritto
Noli Me Tangere
Avatar utente
G.Grifeo di Partanna
 
Messaggi: 308
Iscritto il: mercoledì 9 giugno 2004, 12:28
Località: Roma

Messaggioda Mario Volpe » venerdì 26 ottobre 2007, 18:47

Credo che l'autore del dipinto, nel fornire una sua interpretazione sul "posizionamento" delle varie insegne, abbia effettivamente un pò esagerato la "rotazione sull'asse" di qualche decorazione. In particolare sulle insegne dell'Ordine di Malta che, come rilevato, sono addirittura diventate diagonali come la "croce di S.Andrea", con tanto di corona sulla verticale dei gigli invece che sulla verticale dei bracci della croce... e questo l'ha fatto anche sulla croce di Malta al collo...
In quest'ambito, vorrei ricordare un piccolo topic aperto qualche tempo fa sulle diverse interpretazioni che i ritrattisti di una volta davano a porposito delle decorazioni: http://www.iagiforum.info/viewtopic.php ... pretazioni .
Direi comunque che nel caso di questo ritratto, a parte le suddette singolarità, il pittore è stato abbastanza preciso...
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3154
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Messaggioda nicolad72 » venerdì 26 ottobre 2007, 18:55

Vorrei far notare come sull'onorificenza giovannita (da collo) manchi il trofeo d'armi, mentre è giustamente assente nella fascia.

La fascia (per il ceto di onore e devozione) è l'insegna da balì, il quale va indossata con la gran croce (nastro collare riccamente ricamato con una "corona di spine" dorata) che nel dipinto non vedo...
Ultima modifica di nicolad72 il venerdì 26 ottobre 2007, 22:53, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Dilige et quod vis fac
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 7962
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Messaggioda Tilius » venerdì 26 ottobre 2007, 19:58

Mario Volpe ha scritto:Secondo me abbiamo:

Ordine del Toson d'Oro (al collo);
Ordine S. Gennaro (placca);
Ordine Costantiniano di S. Giorgio (al collo e placca);
Ordine di S. Ferdinando (placca); ... non é piuttosto un Carlo III? ... si intravede la falce di luna dell'Immacolata, e gli "intercalari" della croce sono gigli, non un serto come nel San Ferdinando...
Ordine di Francesco I (placca e G.C.); ... ma... siamo sicuri? La placca del Francesco I é sempre una croce maltese accantonata da gigli e con scudetto circolare FI al centro. Questa stella ha almeno 5 se non 6 punte (non si vede bene essendo posta di sghimbescio...) intercalate da non so bene cosa... forse sempre gigli...
Ordine di Malta (al collo e G.C.).

Non si capisce bene quante fasce di G.C. siano indossate una sull'altra...
Maurizio Tiglieri

Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9587
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Messaggioda Tilius » venerdì 26 ottobre 2007, 20:12

Sul sito "di famiglia" ho intravisto un altro ritratto (datato 1816) di Vincenzo di Partanna, in uniforme nera... sarebbe possibile vedere anche una immagine di quel ritratto (intero, e particolare delle decorazioni) in versione "originale"..., vale a dire non foto-montata? :mrgreen:

PS: e sull'aspetto "atipico" di alcune decorazioni non si può che concordare col dr. Volpe... il livello qualitativo del ritratto non è eccelso... e in questi casi i dettagli non sono molto affidabili.
Maurizio Tiglieri

Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9587
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Messaggioda Emibro » venerdì 26 ottobre 2007, 20:14

Ordine di San Giuseppe?


Su San Gennaro Concordo


E*
---- Orbis Non Sufficit ----

**** Fortuna Defuit non Virtus ****

"Carri armati nemici fatta irruzione a sud. Con ciò "Ariete" accerchiata. Trovasi circa cinque chilometri nordovest Bir el Abd. CARRI "ARIETE" COMBATTONO!"
Emibro
 
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 19:15
Località: Ducato di Parma

Messaggioda Tilius » venerdì 26 ottobre 2007, 20:26

Emibro ha scritto:Ordine di San Giuseppe?
E*

... con San Giuseppe almeno il numero delle estremità tornerebbe... ma le somiglianze finiscono qui... :roll:
Immagine
Maurizio Tiglieri

Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9587
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Messaggioda Emibro » venerdì 26 ottobre 2007, 22:08

Tilius ha scritto:
Emibro ha scritto:Ordine di San Giuseppe?
E*

... con San Giuseppe almeno il numero delle estremità tornerebbe... ma le somiglianze finiscono qui... :roll:
Immagine



E' assodato che la riproduzione delle Decorazioni non è fedele, ma oltre al numero delle stremità, mi pare che anchela figura nel tondino centrale sia simile. Quindi magari il pittore, ispirandosi alle istruzioni ricevute ha realzziato tutte le placche come se fossere simili, ovvero con un centro smlatato/dorato, con una "giarrettiera" e cose del genere...

Anche se mi pare che ci fosse un altro Oridine del Regno delle Due Sicilie con un numero di bracci/Raggi "strano"---

E*
---- Orbis Non Sufficit ----

**** Fortuna Defuit non Virtus ****

"Carri armati nemici fatta irruzione a sud. Con ciò "Ariete" accerchiata. Trovasi circa cinque chilometri nordovest Bir el Abd. CARRI "ARIETE" COMBATTONO!"
Emibro
 
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 19:15
Località: Ducato di Parma

Messaggioda Mario Volpe » sabato 27 ottobre 2007, 10:31

Tilius ha scritto:
Mario Volpe ha scritto:Secondo me abbiamo:

Ordine del Toson d'Oro (al collo);
Ordine S. Gennaro (placca);
Ordine Costantiniano di S. Giorgio (al collo e placca);
Ordine di S. Ferdinando (placca); ... non é piuttosto un Carlo III? ... si intravede la falce di luna dell'Immacolata, e gli "intercalari" della croce sono gigli, non un serto come nel San Ferdinando...
Ordine di Francesco I (placca e G.C.); ... ma... siamo sicuri? La placca del Francesco I é sempre una croce maltese accantonata da gigli e con scudetto circolare FI al centro. Questa stella ha almeno 5 se non 6 punte (non si vede bene essendo posta di sghimbescio...) intercalate da non so bene cosa... forse sempre gigli...
Ordine di Malta (al collo e G.C.).

Non si capisce bene quante fasce di G.C. siano indossate una sull'altra...


Sulle tre placche (oltre a quella del costantiniano) non avrei molti dubbi: Francesco I, S. Gennaro, S. Ferdinando...
Tenuto anche conto dell'appartenenza del personaggio alle alte cariche del Regno delle Due Sicilie. Non andrei quindi a cercare troppo al di fuori del sistema premiale di quest'ultimo... ve le faccio rivedere...

Immagine
Immagine
Immagine

In effetti però la placca in alto potrebbe essere quella dell'Ordine spagnolo di Carlos III:

Immagine

... del resto - guardando meglio - anche la fascia di GC che si intravede sotto quella di Malta, dovrebbe essere quella dell'Ordine di S. Ferdinando (e non del Francesco I, come avevo in precedenza ipotizzato)...

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3154
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Prossimo

Torna a Ordini Cavallereschi ed Onorificenze / Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti