Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Messaggioda Mic » domenica 19 agosto 2007, 17:56

Gentili utenti,
posso approfittare della vostra perizia e dottrina per avere notizie circa gli Ordini di Montesa, Calatrava, Santiago e Alcantara?

Chi ne è il Gran Maestro? (ho appena scoperto che è S.M. Juan Carlos Re di Spagna)

Requisiti per la concessione?

In Italia operano? esistono?

Indirizzi, siti internet (che non ho trovato), recapiti.....


Grazie molte

Michele
Memento Audere Semper
Belligerans Bello Et In Pace Famosa
Avatar utente
Mic
 
Messaggi: 707
Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 0:39
Località: Regno delle due Sicilie

Messaggioda Mario Volpe » domenica 19 agosto 2007, 18:15

Qualche informazione (in inglese) qui:

http://www.chivalricorders.org/orders/s ... urspan.htm

Cordialmente,

Mario Volpe
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3601
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Messaggioda savoia.loveno » domenica 19 agosto 2007, 18:37

Cerchi uno per uno i vari ordini tramite google, io ho trovato abbastanza per farsi una idea su di questi ordini.

savoia loveno
savoia.loveno
 
Messaggi: 124
Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 0:21

Re: Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Messaggioda pierfe » domenica 19 agosto 2007, 18:56

Mic ha scritto:Gentili utenti,
posso approfittare della vostra perizia e dottrina per avere notizie circa gli Ordini di Montesa, Calatrava, Santiago e Alcantara?

Chi ne è il Gran Maestro? (ho appena scoperto che è S.M. Juan Carlos Re di Spagna)

Requisiti per la concessione?

In Italia operano? esistono?

Indirizzi, siti internet (che non ho trovato), recapiti.....


Grazie molte

Michele


Gli Ordini Militari di Calatrava, Alcantara, Santiago e Montesa sono finiti come ordini militari riconosciuti dalla Santa Sede e dalla Corona di Spagna, con la morte dell'ultimo insignito.
Le organizzazioni che si riallacciano a quegli ordini perchè ammettono SOLO i discendenti di coloro che ne fecero parte nei secoli scorsi (e solo spagnoli), in Spagna sono delle associazioni secondo la legge civile e nulla più. Il Gran Maestro è sempre il re di Spagna e il presidene del Consiglio degli Ordini S.A.R. l'Infante Don Carlos, Duca di Calabria.
Non bisogna dimenticare che il Gran Maestro è nominato dalla Santa Sede, e sino ad ora non l'ha fatto... e stando con i piedi per terra non lo farà più... o almeno per almeno molti anni.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2225
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Messaggioda Lord Acton » lunedì 20 agosto 2007, 1:07

pierfe ha scritto:ammettono SOLO i discendenti di coloro che ne fecero parte nei secoli scorsi (e solo spagnoli),
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Messaggioda Mic » lunedì 20 agosto 2007, 9:26

Vi ringrazio molto.
Quindi se non ho capito male, se in famiglia qualcuno è stato insignito dell'Ordine di Montesa o Calatrava è lecito sperare di poterne fare parte?
Mi domando solo: ma se l'insignito è un avo del XIII secolo ad esempio??
La parentela è troppo lontana o val comunque?

Mille grazie
Memento Audere Semper
Belligerans Bello Et In Pace Famosa
Avatar utente
Mic
 
Messaggi: 707
Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 0:39
Località: Regno delle due Sicilie

Messaggioda pierfe » lunedì 20 agosto 2007, 9:39

Mic ha scritto:Vi ringrazio molto.
Quindi se non ho capito male, se in famiglia qualcuno è stato insignito dell'Ordine di Montesa o Calatrava è lecito sperare di poterne fare parte?
Mi domando solo: ma se l'insignito è un avo del XIII secolo ad esempio??
La parentela è troppo lontana o val comunque?

Mille grazie


Gli Ordini militare spagnoli (Calatrava, Alcantara, Santiago e Montesa), si possono considerare come un club esclusivo riservato a personaggi in vista e storicamente validi del Regno di Spagna. Dubito molto che una persona che ha avuto un avo nel secolo XIII in uno degli ordini (fra l'altro le famiglie con genealogie certe del secolo XIII sono molto più rare delle mosche bianche) posso venire ricevuto... esiste la derogazione e sicuramente se non ha avuto continuità nelle ammissioni quel filo si è rotto, e poi come mai non ha avuto più membri?
Credo che ci si rende conto da soli che l'ammissione in un simile "club" è riservata a persone che si conoscono fra di loro almeno per la recente storia di famiglia. Dove la nobiltà è ancora tutelata si è pragmatici, come lo si era in Italia sino alla Costituzione.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2225
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda Mic » lunedì 20 agosto 2007, 9:42

Gentilissimo Pierfelice,
ancora un senito ringraziamento.
In realtà volevo scrivere XVIII (diciottesimo secolo) :oops:
Ma alla luce delle tue considerazioni credo non cambi molto.

Ancora una volta lo IAGIForum è stato è stato prezioso.

Cordialmente
Michele
Memento Audere Semper
Belligerans Bello Et In Pace Famosa
Avatar utente
Mic
 
Messaggi: 707
Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 0:39
Località: Regno delle due Sicilie

Messaggioda Francesco Lupo » lunedì 20 agosto 2007, 10:04

...tentar non nuoce bis-confratello...! :lol:
Francesco Lupo
 

Messaggioda Mic » lunedì 20 agosto 2007, 11:07

eilààà bigbrother....ma non eri in campagna???
Stesera, pizza???



SCUSATE IL PALESE OFF-TOPIK

:wink: :wink: :wink:


mi sa che con riguardo agli Ordini spagnoli dovremmo interpellare anche il nostro confratello, ciccio spoto del salacio, per aggiungere la sapienza alla sapienza
:wink:
Memento Audere Semper
Belligerans Bello Et In Pace Famosa
Avatar utente
Mic
 
Messaggi: 707
Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 0:39
Località: Regno delle due Sicilie

Re: Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Messaggioda Lord Acton » lunedì 20 agosto 2007, 15:48

pierfe ha scritto:ammettono SOLO i discendenti di coloro che ne fecero parte nei secoli scorsi (e solo spagnoli),

Chiedo scusa della ripetizione, ma pare che di tutti i miei messaggi di ieri sera sono stati recepiti dal server solo i "quote".

E' sicuro che siano ammessi solo spagnoli ? Ho sentito più volte dire che negli scorsi anni sono stati ammessi, segnatamente nell'Associazione dell'Ordine di Calatrava, alcuni italiani.

Una "grossa" personalità della nobiltà italiana ha sempre sostenuto di essere decorato dell'Ordine di Alcantara, fino a che punto può essere vera tale affermazione ?
Questa persona è deceduta già da alcuni anni e oggi avrebbe quasi 100 anni, ho avuto modo di mettere mano tra le sue onorificenze, ora conservate in una raccolta pubblica, ed effettivamente è presente un'insegna di quest'Ordine.
(In privato, se vuole, le posso anche fare il nome... in pubblico non mi permetterei mai)

Infine... alcuni anni fà ho visto una medaglia con la croce dell'Ordine di Alcantara, non la acquistai subito, nel dubbio su cosa fosse, e mi venne "soffiata" da un altro collezionista, ha qualche notizia in merito ? Posso, eventualmente, fornire una foto, dato che, proprio quella stessa medaglia, è pubblicata online.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Montesa,Calatrava,Santiago,Alcantara

Messaggioda pierfe » lunedì 20 agosto 2007, 17:40

Lord Acton ha scritto:
pierfe ha scritto:ammettono SOLO i discendenti di coloro che ne fecero parte nei secoli scorsi (e solo spagnoli),

Chiedo scusa della ripetizione, ma pare che di tutti i miei messaggi di ieri sera sono stati recepiti dal server solo i "quote".

E' sicuro che siano ammessi solo spagnoli ? Ho sentito più volte dire che negli scorsi anni sono stati ammessi, segnatamente nell'Associazione dell'Ordine di Calatrava, alcuni italiani.

Una "grossa" personalità della nobiltà italiana ha sempre sostenuto di essere decorato dell'Ordine di Alcantara, fino a che punto può essere vera tale affermazione ?
Questa persona è deceduta già da alcuni anni e oggi avrebbe quasi 100 anni, ho avuto modo di mettere mano tra le sue onorificenze, ora conservate in una raccolta pubblica, ed effettivamente è presente un'insegna di quest'Ordine.
(In privato, se vuole, le posso anche fare il nome... in pubblico non mi permetterei mai)

Infine... alcuni anni fà ho visto una medaglia con la croce dell'Ordine di Alcantara, non la acquistai subito, nel dubbio su cosa fosse, e mi venne "soffiata" da un altro collezionista, ha qualche notizia in merito ? Posso, eventualmente, fornire una foto, dato che, proprio quella stessa medaglia, è pubblicata online.

Lord Acton


Mi spiace non ci sono italiani o stranieri fra i membri dell'associazione degli Ordini Milititari spagnoli. Se mi manda per email il nome della persona che affermava di essere insignita posso fare controllare se fosse membro, ma se lo fosse stato era fra le ammissioni sino al 1931, dopo ripresero come associazione (dopo la morte dell'ultimo professo) e si parla degli anni 80
Pier Felice degli Uberti
PS per Santiago c'era anni fa una corporazione nobiliare che si richiamava all'antico Ordine, ma non era l'ordine.
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2225
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti