Onorificenze dell'Ordine di Malta

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Messaggioda Lord Acton » venerdì 15 dicembre 2006, 2:28

Luca Bracco ha scritto:Per quanto riguarda la prima medaglia pubblicata da Nicola io ricordo abbastanza bene di aver visto qualcosa di simile, ma in formato ridotto, sul frac di un confratello di obbedienza da poco defunto.
Ricordo anche che lui mi disse che gli era stata conferita per un intervento con l'ECOM in Africa (mi sembra il Ruanda).

La medaglia dell'ECOM per il Rwanda (e per il Kosovo) è completamente diversa, devo avere da qualche parte una fotocopia, se la trovo la posto... comunque il disegno, molto particolare, della medaglia riporta uno scudo con la Croce di Malta, il nastrino non lo ricordo ma potrebbe essere quello nero con i pali rosso/bianco ai lati.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Messaggioda nicolad72 » venerdì 15 dicembre 2006, 10:52

Allo stato non esiste possibilità per il personale non appartenente al Corpo militare o alle infermiere volontarie di poter ricevere la croce di anziantià. La croce, comunque, è ricevibile solo dopo 25 anni di servizio.
Il regolamento lascia poco spazia ad ulteriori interpretazioni.
Perchè è vero l'art. 1 parla di "personale dell'associazione ", ma è altrettanto inequivoco che all'art. 3 si specifica che "Il personale dell'associazione, sia direttivo che di assistenza, appartenente al ruolo normale o al ruolo speciale", e al successivo art. 4 estende la concessione della croce alle infermiere volontarie, ma solo se iscritte nei ruoli con grado equiparato a quello di ufficiale e non alle altre.
Quindi, temo che allo stato non vi siano chanches di ordine interpretativo che possano dare adito a possibili estensioni delle concessioni.

D'altra parte è evidente la vetustità della normativa, il Decreto è del 1942, e ricalca le normative CRI dell'epoca, anche se la CRI già prevedeva una medaglia di anzianità per il personale civile (basta guarare le immagini postate dal dr. Volpe).

Va aggiunto che la Croce rossa, a differenza dell'ACISMOM aveva (già allora) personale civile, mentre la realtà CISOM (componente speculare ai VdS) è recente (1970, anche se un primo regolamento - ma cogente solo per il GP di Roma - risale al 1968).

E' pertanto auspicabile che le autorità melitensi procedano ad una revisione della normtiva, volta all'estensione a tutto il personale, magari con le opportune distinzioni tra il peronale militare e para-militre e quello civile, della croce e la creazione di due classi XXV e XV in oro e argento.

Chi vivrà vedrà.

Saluti a tutti!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11034
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Messaggioda pietro.i » domenica 17 dicembre 2006, 2:51

Caro Lord Acton è sempre un piacere leggerla nell'attesa di risentirla a vista.

...bhè qualcuno dei nostri è sicuramente prossimo ai 15 anni (io sono solo a quota 5). Prima soglia valida ai fini della concessione della Croce di anzianità di II classe della CRI (ex art. 17 del Regolamento recante le norme per il conferimento delle ricompense della Croce Rossa Italiana). Che sia giunto il momento di operare un "riordino"? ;-)
"E del resto il fato non può essere sempre e comunque cinico e baro".
Avatar utente
pietro.i
 
Messaggi: 215
Iscritto il: giovedì 8 gennaio 2004, 3:31
Località: Napoli

Messaggioda nicolad72 » domenica 17 dicembre 2006, 13:22

Bhe... a rigor di logica se il CISOM è del 1970 in linea teorica ci potrebbe essere qualcuno che di anni di anzianità ne ha già 36...
... ma a quanto ne so di conferimenti di croci di anzianità non ve ne sono stati!

Saluti a tutti!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11034
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Messaggioda Lord Acton » domenica 17 dicembre 2006, 16:13

pietro.i ha scritto:...bhè qualcuno dei nostri è sicuramente prossimo ai 15 anni (io sono solo a quota 5).

Io e altri due (puoi immaginare chi siano... :wink: ) siamo oltre i 16 anni di servizio.
Abbiamo ancora in forza, ma non fà più servizi da molto tempo, una persona che dovrebbe avere più di una ventina di anni di servizio.
nicolad72 ha scritto:...ma a quanto ne so di conferimenti di croci di anzianità non ve ne sono stati!

Si... non ve ne sono stati... ma consideri che, perlomeno nel mio Raggruppamento, tra i volontari dei CISOM la percentuale di persone che sono diventati membri dell'Ordine di Malta o sono decorati di croci al merito di vario grado e medaglie di benemerenza è molto più elevata che tra i membri del Corpo Militare, per il semplice fatto che noi del CISOM abbiamo una operatività molto più elevata del Corpo Militare SMOM.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Messaggioda nicolad72 » domenica 17 dicembre 2006, 18:01

Probabilissimo... ma la croce di anzianità premia la fedeltà all'istituzione per un certo periodo e la concessione dovrebbe avvenire non per compensare l'assenza di altri meriti (premiati con altre onorificenze) ma per ringraziare dell'attacccamento all'istitusione, per la costante e lunga condivisione dei suoi ideali e per la continuata meritoria e soprattutto volontaria opera prestata.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11034
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Messaggioda T.G.Cravarezza » venerdì 21 settembre 2007, 13:22

Riporto la medaglia commemorativa per le oeprazioni nei Balcani del 1991 con diploma, semrpe ringraziando pe rla disponibilità il Magg. Carlini.
Immagine
Immagine
Immagine
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6610
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Messaggioda Lord Acton » venerdì 21 settembre 2007, 13:29

Grazie Tommaso... :D a Loreto pago io il caffè... :lol:

Un grazie anche al sempre ottimo Renato Carlini... :D

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Messaggioda Renato Carlini » venerdì 21 settembre 2007, 13:55

Lord Acton ha scritto:Grazie Tommaso... :D a Loreto pago io il caffè... :lol:

Un grazie anche al sempre ottimo Renato Carlini... :D

Lord Acton

Grazie per il grazie! Altre persone in altri topic non la pensano allo stesso modo....

Saluti al carissimo amico Don Raffaele (carica di Poloj...) citato in altra parte del forum!
Ten.Col. Renato Carlini
Renato Carlini
 
Messaggi: 24
Iscritto il: venerdì 9 marzo 2007, 10:38
Località: Roma

Messaggioda Lord Acton » venerdì 21 settembre 2007, 14:01

Renato Carlini ha scritto:Saluti al carissimo amico Don Raffaele (carica di Poloj...) citato in altra parte del forum!

Sarà un onore... purtroppo in questo momento non stà molto sereno... ti scrivo in privato il motivo.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re:

Messaggioda roberto179442 » venerdì 18 maggio 2012, 13:58

Mario Volpe ha scritto:Segnalo che le illustrazioni di queste decorazioni SMOM sono tratte dal volume "Le Decorazioni del Regno di Sardegna e del Regno d'Italia" di Paolo Sezanne (Uffici storici esercito-marina-aeronautica 1992).
Immagine
Cordialmente,

Mario Volpe

secondo voi, al pari del personale civile della CRi, esiste un'analoga decorazione per il personale civile dell'Ordine di Malta?
ROBERTO179442
roberto179442
 
Messaggi: 280
Iscritto il: domenica 16 settembre 2007, 23:32

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » venerdì 18 maggio 2012, 15:31

No! e non è secondo me... ma ne sono certo.

Vi poteva essere qualche possibilità per il CISOM, che però da qualche mese non fa più parte dell'ACISMOM e quindi tutti i discorsi fatti in parte di questa discussione trovano il tempo che trovano (quantomeno da qualche mese a questa parte).
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11034
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Romegas » venerdì 18 maggio 2012, 22:33

Esatto caro Nicola, il soottoscritto supera iventicinque anni di servizio nel CISOM, e poi devo farti notare che tale corpo fu ufficializzato effettivamente nel 1981 co decreto del Sovrano Consiglio, la data del 1970 si riferisce ha un primo tentativo di costituzione che poi si arenò qualche anno dopo. Fu il terremoto dell'Irpinia il vero motore per il lancio del nuovo CISOM, fidati. Comunque il passaggio del corpo sotto diretta dipendenza SMOM tramite una fondazione non esclude la possibilità che si possa istituire una decorazione che premi l'anzianità di servizio. Spesso ho dovuto proporre volontari al merito melitense inglobando anche l'anzianità di servizio oltre i meriti acquisiti verso l'istituzione.

piero59
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 5066
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda fabione 66 » venerdì 18 maggio 2012, 23:40

R.D. 24 ottobre 1941, n. 1458 (1).
Istituzione della «croce di anzianità» per il personale dell'associazione dei cavalieri italiani del sovrano militare ordine di Malta.
(1) Pubblicato nella Gazz. Uff. 12 gennaio 1942, n. 8.

1. È istituita la «croce di anzianità»..........
2. «La croce di anzianità» è concessa dal presidente dell'associazione su segnalazione della direzione del personale e dei magazzini e la concessione può avvenire d'ufficio .....................o dietro richiesta dell'interessato.
Fabio
ci sono molte medaglie testimoni dell'incapacità degli stati a governare ...poche della capacità a fraternizzare... quali emularne le gesta ?
fabione 66
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: venerdì 29 ottobre 2010, 10:53

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » sabato 19 maggio 2012, 13:57

Grazie fabione, conosciamo perfettamente quella normativa... ma il cisom non fa più parte dell'associazione... e quella croce è stata istituita dall'Italia per l'ACIOSMOM e non dallo SMOM- Quindi visto che fino ad ora conferimenti non ve ne sono stati... direi che si possano definitivamente escludere.

L'Idea di istituire dei segni per premiare l'anzianità nel CISOM è balenata a molti... ma per il momento la questione non è una priorità... e quindi se dovesse essere sarà tra molto tempo.

Poi penso che se vi fosse un idea del genere sarebbe utile istituire un "sistema" globale... evitando di istituire un premio per l'anzianità nel CISOM uno per il Corpo Militare, uno per l'Ambulance Corp Irlandese, uno per il malterser.... avrebbe a questo punto studiarne uno melitense valido per tutte le realtà di volontariato nello smom visto che ben pochi dei volontari diverranno membri dell'Ordine... Da valutare sarebbe anche l'esclusione dei membri dell'ordine dalla possibilità di essere insigniti di un simile segno - per loro l'impegno è un dovere imprescindibile ,mentre per i volontari è una realtà degna di merito e quindi se protratto di premio....

Ma ribadisco questa è la mia personalissima idea.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11034
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti