Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Tilius » giovedì 22 novembre 2012, 15:34

Un mio quesito di 3 anni fa era desolatamente andato senza risposta.
Lo ripropongo qui.

Tilius ha scritto:Diploma SMOM del Principe di Galles e relativa insegna (Rothe, 1880 circa).

Immagine

PS: un anglicano nello SMOM ?!?!?! [yikes.gif]



A che titolo un non cattolico (anglicano) é stato investito di cavalierato di Malta? (il soggetto non si é poi peritato di sfoggiare l'insegna in carnevalate in costume a sfondo storicheggiante...)
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12601
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Pantheon » giovedì 22 novembre 2012, 15:41

Amico mio, almeno Tu sei venuto in soccorso a ristorar una giornata triste...
Bella domanda e belle indagini....Tocca approfondire.... [cheers.gif]
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Lord Acton » giovedì 22 novembre 2012, 15:42

Direbbe il buon Nicola... Ah... questa negletta funzione "cerca".

http://www.iagiforum.info/viewtopic.php?f=2&t=16184

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Pantheon » giovedì 22 novembre 2012, 17:11

Ma in quella discussione si presumeva trattarsi del St. John... [hmm.gif]
Qui, da quel che vedo, ci sono una bolla plumbea a firma del Gr. Maestro Ceschi ed una decorazione con i gigli e non i leoni...
Abiti carnascialeschi a parte, che sono un divertissement.... :D
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Morello » giovedì 22 novembre 2012, 17:23

In quella discussione, si è chiarito che si trattò di una concessione onoraria di Balì Gran Croce del SMOM, ad un esponente, di fede anglicana, di una Casa Regnante europea.
Resta il fatto, a mio avviso e mi ripeto, della concessione onoraria di una onorificenza ad un non cattolico, prima dell'istituzione dell'Ordine al Merito Melitense, che, come è noto può essere conferito anche a non cattolici, come, ad esempio, il Collare di cui fu insignito Ronald Reagan, all'epoca Presidente degli Stati Uniti e non cattolico, se non erro. Inoltre, sarebbe interessante sapere se altri conferimenti onorari vennero effettuati prima dell'istituzione dell'Ordine al Merito Melitense.

Cordialmente



Morello


__________________________
IN IVSTITIA ET PACE PROBITAS
Morello
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 8:42

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Pantheon » giovedì 22 novembre 2012, 17:41

Ma non si era detto che non risultava nei ruoli....Cito un intervento documentato di Lord Acton tratto da quella discussione:

Comunque gli unici documenti ufficiali, facilmente consultabili, su cui si può fare affidamento sono i Ruoli Generali del SMOM, altrimenti bisogna rivolgersi, con tutte le difficoltà del caso, agli archivi del Gran Magistero, ed io possiedo il Ruolo Generale del SMOM del 1905 dove Re Edoardo VII, deceduto nel 1910, non è riportato, mentre ho verificato sul Ruolo Generale del SMOM del 1932 e ho scoperto che in effetti, e qui mi devo autosmentire, Il Principe Enrico dei Paesi Bassi venne ascritto il 5 maggio 1911 in qualità di Balì di Gran Croce di Onore e Devozione... indagherò sulle motivazioni di un tale conferimento...
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Morello » giovedì 22 novembre 2012, 18:28

Nella stessa discussione ho riportato un testo di uno studioso molto noto agli esperti e appassionati delle materie trattate in questo forum, esperto di ordini cavallereschi ma, soprattutto, un estratto dal sito web del Gran Priorato d'Inghilterra del SMOM, in cui si conferma chiaramente e ufficialmente quanto scritto dallo studioso in questione, ma si specifica che il conferimento dell'onorificenza e grado di Balì Gran Croce (d'Onore e Devozione) fu onorario. Di più, francamente, non saprei. Il tutto, compreso il conferimento dello stesso grado al Principe dei Paesi Bassi, citato da Lord Acton, incuriosisce anche me.

Cordialmente.



Morello



__________________________
IN IVSTITIA ET PACE PROBITAS
Morello
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 8:42

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Tilius » giovedì 22 novembre 2012, 18:35

Ehm... mi sapreste dire dove negli statuti del 1888 circa stava scritto che si potevano fare concessioni "onorarie"...?

Che nel ruolo generale non venisse riportato il soggetto in questione (nemmeno come, appunto, "onorario") a mio parere potrebbe essere più indice dell'imbarazzo che una tale concessione causava, che non la "prova" ( :roll: ) del fatto che la concessione fosse onorifica.
Prova indiziaria, tuttalpiù.
E deboluccia assai...
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12601
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda T.G.Cravarezza » giovedì 22 novembre 2012, 21:39

Anche ingrandendo, non riesco a leggere bene il testo della pergamena al cui interno è riportato l'esatto titolo di cui è insignito il Principe e magari anche la leggendaria dicitura "onorario". Già questo sarebbe significativo. Magari non era previsto dagli statuti, ma il Gran Maestro, di motu proprio, ha creato un qualcosa di eccezionale una tantum [yikes.gif]

L'aspetto positivo è che ancora oggi l'Ordine ha mantenuto il medesimo stile, anche a livello estetico e di sigillo:
Immagine
Questa pergamena è del 2012.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6537
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Morello » venerdì 23 novembre 2012, 9:54

Ho provato anch'io ad ingrandire la pergamena, ma con scarsi risultati. Forse la parte interessante è quella coperta dalla foto, ma non credo.

Cordialmente.


Morello



__________________________
IN IVSTITIA ET PACE PROBITAS
Morello
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 8:42

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Andrew Martin Garvey » martedì 30 dicembre 2014, 16:43

Tilius ha scritto:Un mio quesito di 3 anni fa era desolatamente andato senza risposta.
Lo ripropongo qui.

Tilius ha scritto:Diploma SMOM del Principe di Galles e relativa insegna (Rothe, 1880 circa).

Immagine

PS: un anglicano nello SMOM ?!?!?! [yikes.gif]



A che titolo un non cattolico (anglicano) é stato investito di cavalierato di Malta? (il soggetto non si é poi peritato di sfoggiare l'insegna in carnevalate in costume a sfondo storicheggiante...)


L'immagine è tratta dal libro di Patterson (pag. 31).
Avatar utente
Andrew Martin Garvey
 
Messaggi: 351
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 23:17

Re: Cavalierato di Malta a un non cattolico.

Messaggioda Patrizio Giangreco » martedì 30 dicembre 2014, 23:07

Ritengo interessante tale fotografia di Eduardo VII, tratta da Peter Banden van Duren "Order of Knighthood and of Merit" (Gerrard Cross 1995).

Immagine
Avatar utente
Patrizio Giangreco
 
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 22:55


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti