Pagina 5 di 17

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2012, 3:49
da bardo
piero59 ha scritto:Chi può inserire il ritrattodel barone russo Alexej Vassiliev, ministro delle finanze dal 1802 al 1807, dove si vede bene il cavalierato di Malta?

piero59


Ritratto del conte Aleksey Ivanovich Vasiliev, opera del pittore Vladimir Lukich Borovikovsky (1757 - 1825), esposto al Museo di Stato russo:
Immagine

In rete ho rintracciato anche questo (suppongo del medesimo autore):

Immagine

Della stessa mano:

Ritratto del Principe Alexander Borisovich Kurakin, 1802, Tretyakov State Gallery, Mosca
Immagine

Ritratto del poeta Gavrila Romanovich Derzhavin, 1811, Museo Pushkin, Mosca
Immagine

Ritratto di A. A. Dolgorukov, 1811, Tretyakov State Gallery, Mosca
Immagine

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2012, 4:57
da Morello
Lo stemma sul ritratto del Gran Maestro Fra' Andrew Bertie, mi sembra quello dei Mojana di Cologna!

Cordialmente.


Morello


__________________________
IN IVSTITIA ET PACE PROBITAS

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2012, 12:19
da Tilius
Morello ha scritto:Lo stemma sul ritratto del Gran Maestro Fra' Andrew Bertie, mi sembra quello dei Mojana

Ahinoi, sì, é proprio così. [crybaby.gif]

Immagine Immagine

Almeno il ritratto del Mojana ha lo stemma giusto... [sweatdrop.gif]
Immagine

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2012, 13:08
da Tilius
Sempre del Borovikovsky...

Paolo I
Immagine

Alexandr Borisovich Kurakin, 1801
Immagine

Grigory Kushelev
Immagine

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2012, 19:03
da contegufo
Salve

Immagine

Macrino d'Alba, Cavaliere di Malta (Benvenuto di Biandrate di San Giorgio?), 1499. New York, Pierpont Morgan Library

Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2012, 22:55
da Montenotte
Odoardo Taliaferro da Parma creato cavaliere il 22 settembre 1609

Immagine

Jacopo da Bassano 1560, Alfonso d'Arcano priore di Venezia

Immagine

Abbé Vertot 1655-1735 autore della voluminosa Histoire des chevaliers hospitaliers de S. Jean de Jérusalem - 1727

Immagine

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: lunedì 11 giugno 2012, 7:49
da contegufo
Salve

Immagine

http://www.themorgan.org/collections/co ... asp?id=683

"Gian Giacomo d'Alladio, called Macrino d'Alba
(Italian, ca. 1465–1528)
Portrait of a Knight of Malta, 1499
Tempera on panel
Panel: 15 1/8 x 11 1/4 inches (383 x 285 mm)
Framed: 33 7/8 x 23 7/8 inches (860 x 605 mm)
Purchased by Pierpont Morgan, 1909; AZ015"

"The sitter wears the white cross of the Order of Malta, one of the oldest lay religious orders whose fifteenth-century members were Catholic, of noble birth, and devoted to works of virtue and charity. He may be Benvenuto San Giorgio of Biandrate, a nobleman, papal ambassador, and knight of the order since 1480. The dated inscription in the border reads By the hand of Macrino I shall live after death."

saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: lunedì 11 giugno 2012, 13:33
da Pantheon
cassinelli ha scritto:Vorrei, all'interno di questo argomento di discussione, raccogliere il maggior numero di ritratti di Cavalieri di Malta, possibilmente di epoca massimo settecentesca.



...... [hmm.gif]

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: lunedì 11 giugno 2012, 13:56
da contegufo
Salve

Immagine


Ritratto del novarese fra' Giuseppe Caccia (morto nel 1558) affresco della seconda metà del sec. XVI nella chiesa della Santissima Trinità di Venosa (Potenza).

Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2012, 16:55
da contegufo
Salve

Immagine

Il gran Maestro fra' Adrien de Wignacourt. (coll.priv.)

Immagine

Un cavaliere di casa Solaro di Govone. (coll.priv.)

Immagine

fra' Gio. Francesco Lascaris di Castellar (coll.priv.)

Immagine

fra' Francesco Giacinto Dal Ponte, 1685 circa, olio su tela, 77,5 x 61 cm. (coll.priv.)


Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2012, 20:06
da contegufo
Salve

Immagine

Maestro dal Castello, Milano 1606 circa.
Resti di un corsaletto da una guarnitura d'armatura forse appartenuta a Emanuele Filiberto di Savoia, priore di Castiglia, (coll. priv.).

Immagine

Emanuele Filiberto di Savoia, gran priore di Castiglia e Léon, poi vicerè di Sicilia, sec XVII, olio su tela, 55 x 46 cm. (coll. priv.). In alto è la scritta " IL SER.MO PRENCIPE FILIBERTO DI SAVOIA"; sul telaio compare una scritta a penna : "N. 22 Ag.to 1631 + 25 Ag.to 1709". Si tratta verosimilmente di un erroneo riferimento a Emanuele Filiberto il Muto, principe di Carignano (1628-1709), figlio del principe Tommaso che era fratello dell'effigiato.

Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: domenica 17 giugno 2012, 17:44
da contegufo
Salve

Immagine

L'Abate Giuseppe Santarelli (1779) Pompeo Girolamo Batoni
olio su tela 71 x 60 cm, Forlì, Pinacoteca Civica

"Giuseppe Santarelli entrò giovanissimo all'Accademia Filarmonica di Bologna, formandosi alle lezioni di tecnica canora, armonia e contrappunto tenute da Giovanni Battista Martini. Le sue doti di soprano lo resero ben presto il più famoso fra gli ultimi castrati, portandolo ad esibirsi nei migliori teatri dell'Italia settentrionale e all'estero."

"Come nel ritratto di Francesco Benaglio del 1757 Batoni trova in un libro l'espediente per rivelare a un tempo l'identità dell'effigiato (autore del volume) e del pittore (che si firma sul segnalibro) sfruttandolo come contrappunto cromatico e compositivo dell'austera impostazione piramidale".

Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: martedì 19 giugno 2012, 18:09
da contegufo
Salve


Immagine


Fra' Roberto junior Solaro di Govone, 1723 circa, olio su tela, 224 x 158 cm. (il dipinto è stato ridotto le misure originarie erano 252 x 172 cm.), coll. priv.
In basso a sx, parzialmente nascosto "Fra' Roberto Solaro priore di Lombardia e della Commenda di Torino e Cavallermaggiore, l'anno 1723".


Immagine


Fra' Antonio Maurizio Solaro di Govone, 1750 circa, olio su tela, 223 x 155 cm. coll. priv.
Sulla dx: "Frater Maurituis Solar à Breglio Sacri ierosolimitani ordinis eques commendatatarius, ad Carolum VI Imperatorem pro Carolo Emanuele Sardinae Rege adlegatus plenipotenziarium et ad Ludovicum XV rege Christianissimo oratore, magno deinde Lombardie priorata insignitus, ad Benedictum XVI pontefecem maximum pro Iorosolimitano Ordine orator Anno MDCCL".

Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: martedì 19 giugno 2012, 21:10
da contegufo
Salve

lo si leva, no?

Saluti

Re: Ritratti di Cavalieri di Malta

MessaggioInviato: martedì 19 giugno 2012, 21:51
da Tilius
contegufo ha scritto:"Ranuccio nacque l'11 agosto 1530 da Pier Luigi Farnese e Gerolama Orsini di Pitigliano, nel castello di Valentano. Dopo l’ascesa al soglio pontificio di Paolo III, avvenuta nel 1534, fu deciso che il giovane avrebbe dovuto seguire la carriera ecclesiastica. Dopo un breve soggiorno al collegio “Ancarano” di Bologna, nel 1540, fu creato priore titolare del Priorato di Venezia dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme (cavalieri di Malta)........"


Saluti

Caro Contegufo, va bene cavalcare l'onda lunga dell'entusiasmo, ma il Ranuccio l'avevo già messo io, ancora a pagina 1 (uno)... :roll: