Ordine Aquila della Georgia

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda AIKIDO77 » mercoledì 22 dicembre 2010, 18:42

Lupo ha scritto:Salve Signori,

sono sicuro (a questo punto, però, ritengo sia necessario un intervento più autorevole del mio; da qualcuno che magari partecipa attivamente all'aggiornamento di detto registro), che l'Order of the Tunic of Our Lord, di fatto, coincide con la Eagle of Georgia. Ritengo, semplicemente, che nella più recente versione del registro (2008) non sia stata indicata la denominazione completa. Il motivo potrebbe essere ricondotto a mera svista.



O semplicemente si è voluto abbreviare da denominazione dell'Ordine.
AIKIDO77
 

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda adj » mercoledì 22 dicembre 2010, 18:47

Lupo ha scritto:Salve Signori,

sono sicuro (a questo punto, però, ritengo sia necessario un intervento più autorevole del mio; da qualcuno che magari partecipa attivamente all'aggiornamento di detto registro), che l'Order of the Tunic of Our Lord, di fatto, coincide con la Eagle of Georgia. Ritengo, semplicemente, che nella più recente versione del registro (2008) non sia stata indicata la denominazione completa. Il motivo potrebbe essere ricondotto a mera svista.


Possibile, anzi probabile, visto che sul sito della Casa Real de Georgia la denominazione comopleta è Orden del Águila de Georgia y la Túnica sin costuras de Nuestro Señor Jesucristo e che l'insegna presenta il disegno di una tunica sovrapposta all'aquila, sovrapposta alla croce.
Certo che due righe di spiegazione non avrebbero guastato...
adj
 

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda AIKIDO77 » mercoledì 22 dicembre 2010, 18:49

adj ha scritto:Gentile AIKIDO77,direi che non compare proprio! ;)
L'Order of the Tunic of Our Lord è cosa diversa, pur se appartenente alla medesima dinastia.


Gentile Adj, io credo invece che sia la stessa cosa. La denominzaione dell'Ordine cui si sta discutendo è la seguente: Order of the Eagle of Georgia
and the Seamless Tunic of Our Lord Jesus Christ.

http://www.royalhouseofgeorgia.ge/en/orden_historia.php
AIKIDO77
 

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 22 dicembre 2010, 18:52

AIKIDO77 ha scritto:entile Adj, io credo invece che sia la stessa cosa...


Penso tu sia arrivato tardi... adj ha già corretto la sua opinione prima del tuo intervento...
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10450
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda adj » mercoledì 22 dicembre 2010, 19:06

nicolad72 ha scritto:Penso tu sia arrivato tardi... adj ha già corretto la sua opinione prima del tuo intervento...


E chiedo scusa per le imprecisioni scritte qua e là, ma non avendo controllato la dicitura completa sul sito della Casa di Georgia non mi aspettavo che l'ICOC riportasse solo mezza denominazione di questa organizzazione, per sovrappiù optando prima per una metà e poi per l'altra.
adj
 

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda AIKIDO77 » mercoledì 22 dicembre 2010, 19:07

nicolad72 ha scritto:Penso tu sia arrivato tardi... adj ha già corretto la sua opinione prima del tuo intervento...


Mi sara' sfuggita allora, diversamente non avrei puntualizzato.
AIKIDO77
 

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda AIKIDO77 » mercoledì 22 dicembre 2010, 19:11

adj ha scritto:E chiedo scusa per le imprecisioni scritte qua e là, ma non avendo controllato la dicitura completa sul sito della Casa di Georgia non mi aspettavo che l'ICOC riportasse solo mezza denominazione di questa organizzazione, per sovrappiù optando prima per una metà e poi per l'altra.


Nessuna scausa caro adj, sbagliare è umano, non ammetterlo è invece presuntuoso. ;)
AIKIDO77
 

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda aristarco » mercoledì 22 dicembre 2010, 22:13

caro adj,
ciò che non è ancora chiaro a taluni è il carattere giuridico, non la nomenclatura dell'associazione.
Se l'ICOC avesse voluto qualificare questo sodalizio come un ordine dinastico vero e proprio, lo avrebbe inserito nella sezione Dynastic Orders.
Si tratta di un'associazione a statuto equestre, punto e basta.
Il paragone con l'Ordine di San Michele dell'Ala è del tutto inappropriato. Richiamando i criteri di classificazione dell'ICOC, l'associazione georgiana è una new chivalric institution founded by the head of a formerly reigning dynasty, l'Ordine di San Michele dell'Ala una ancient chivalric institution, originally founded as order, subsequently revived by the dynastic successor of the founding authority.
L'opposizione è tra chivalric institution e order: non sono sostantivi tautologici, dato il ricorso a differenti terminologie (perchè non chiamarli entrambi ordini?).
aristarco
 
Messaggi: 329
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 18:55
Località: Serenissima Repubblica di Genova

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda contegufo » mercoledì 22 dicembre 2010, 23:51

Salve

Esco per un momento dal seminato per ricordare Jorge de Bragation 1944-2088 padre dell'attuale pretendente al trono come un bravo pilota negli anni '70-'80 che a bordo di un Porsche 908 semiufficiale ottenne ottimi risultati nel campionato Sport Prototipi.
http://www.escuderia.com/Webar49.htm

Cordialmente
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda pierfe » giovedì 23 dicembre 2010, 0:17

Non voglio intervenire in maniera profonda su questa discussione che non è stata approfondita dai partecipanti.
L'ICOC considera lo inserisce fra le organizzazioni di carattere cavalleresco, nella sezione: "New chivalric institutions founded by the head of a formerly reigning dynasty".
A pagina XVIII del 2007 ICOC Register trovate quanto cercate http://www.icocregister.org/2007ICOCRegister.pdf

I soci IAGI hanno ricevuto i registri sucessivi che verranno messi on line appena possibile nel nuovo anno 2011.

In quanto al titolo di Eccellenza non trovo niente di strano nel creare un trattamento interno ad una organizzazione cavalleresca, non è solo l'Aquila di Georgia ad usare questo trattamento lo fanno altri ordini dinastici anche preunitari italiani. Quale senso ha un eccellenza all'interno di un ordine non più proveniente dall'autorità di uno stato come ad esempio il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il San Gennaro, il Sacro Militare Ordine di Santo Stefano, il Costantiniano di Parma ecc.?
Se l'Ordine dell'Aquila di Georgia è più aperta nel usare questo trattamento è probabilmente perchè lo statuto è su base spagnola e in Spagna i gran croce sono tutti Excmo Sr. Don e gli altri gradi sono assimilabili a quelli degli ordini di merito di Spagna, si vede il trattamento di Iltmo Sr. Don.
Sul numero superiore di gran croci rispetto agli altri gradi ci sono altre organizzazioni cavalleresche che conferiscono solo la gran croce (per esempio gli ordini della Casa Imperiale d'Etiopia).
Sempre a questo proposito ricordo ad esempio che l'Associação da Nobreza Històrica de Portugal - ANHP (CILANE) attribuisce a tutti i membri il trattamento di Excmo Sr Dom e non certo tutti i nobili portoghesi hanno questo trattamento.

Ci sono altre cose da tenere presenti nelle istituzioni cavalleresche ad esempio dove finiscono i soldi raccolti, non certo la soddisfazione spesso megalomanica di certe persone che "godono" nel sentirsi chiamare con un vuoto "eccellenza".

Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2181
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda aristarco » giovedì 23 dicembre 2010, 0:52

noto che l'apertura dei georgiani e dei loro fautori è totale, giacchè l'uso di H.E. è generalizzato a tutti i ranghi equestri (qualche cavaliere è stilato knight, ma credo che siano sviste).
Non penso che sia questione di stranezza ma di percezione della sensazione di ridicolo che queste convenzioni suscitano.
aristarco
 
Messaggi: 329
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 18:55
Località: Serenissima Repubblica di Genova

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda Lupo » giovedì 23 dicembre 2010, 10:15

AIKIDO77 ha scritto:
Lupo ha scritto:Salve Signori,

sono sicuro (a questo punto, però, ritengo sia necessario un intervento più autorevole del mio; da qualcuno che magari partecipa attivamente all'aggiornamento di detto registro), che l'Order of the Tunic of Our Lord, di fatto, coincide con la Eagle of Georgia. Ritengo, semplicemente, che nella più recente versione del registro (2008) non sia stata indicata la denominazione completa. Il motivo potrebbe essere ricondotto a mera svista.



O semplicemente si è voluto abbreviare da denominazione dell'Ordine.



Esattamente caro Aikido, oppure semplicemente per abbreviarne la denominazione.
Saluti
Socio fondatore AIOC
Avatar utente
Lupo
 
Messaggi: 338
Iscritto il: martedì 13 novembre 2007, 21:48
Località: Napoli

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda Tilius » giovedì 23 dicembre 2010, 10:59

Lupo ha scritto:Salve Signori,

sono sicuro (a questo punto, però, ritengo sia necessario un intervento più autorevole del mio; da qualcuno che magari partecipa attivamente all'aggiornamento di detto registro), che l'Order of the Tunic of Our Lord, di fatto, coincide con la Eagle of Georgia. Ritengo, semplicemente, che nella più recente versione del registro (2008) non sia stata indicata la denominazione completa. Il motivo potrebbe essere ricondotto a mera svista.


Ohps!
Effettivamente, bastava leggersi con attenzione il sito indicato all'inizio. :D

La Orden del Águila de Georgia y la Túnica Sin Costuras de Nuestro Señor Jesucristo, es un instituto dinástico familiar de la Casa Real de Georgia, fundada por la Santa Reina Tamar (1184- 1213), y fue reconstituida en 1939, por el abuelo del actual Jefe de la Casa Real, S.A.R. Irakly Bagrationi Mukran, como principal orden de la Casa Real.
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12421
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda Tilius » giovedì 23 dicembre 2010, 11:05

pierfe ha scritto: Quale senso ha un eccellenza all'interno di un ordine non più proveniente dall'autorità di uno stato come ad esempio il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il San Gennaro, il Sacro Militare Ordine di Santo Stefano, il Costantiniano di Parma ecc.?

[thumb_yello.gif]
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12421
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ordine Aquila della Georgia

Messaggioda Guido5 » giovedì 23 dicembre 2010, 15:03

Cari amici,
ecco, dal Rapporto ICOC del 2008 (pagine 20 e 21), la parte riguardante le "altre istituzioni di carattere cavalleresco".

Ciao a tutti!
Guido5


...................................................OTHER INSTITUTIONS OF CHIVALRIC CHARACTER
............................................................omissis (see: 2004 ICOC Register)

New chivalric institutions founded by the head of a formerly reigning dynasty.

1. GEORGIA
House of Bagration (Orthodox)

Order of the Tunic of Our Lord

Founded: H.R.H. Prince Irakly de Bagration-Mukhransky (1939). Ribbon: Maroon.
Grand Master: H.R.H. Prince David de Bagration-Mukhranski 29 (b. 1976).

Order of Saint Queen Tamara
Founded: 1915/1919/1942/2008 30
Grand Master: H.R.H. Prince David de Bagration-Mukhransky 31 (b. 1976).
__________________________
29 Following the death on 16th January 2008 of HRH Prince George Bragation- Mukhhtansky despite the eldest son being HRH Prince Irakly Bragation-Mukhransky (1972) in accordance with Royal House rules succeeds to the Grand Magistery.
30 In order to undermine the Russian rearguard during World War I, a National Georgian Committee operated in Berlin. It was headed by Prince Giorgi Macabeli and Mikheil Tsereteli, who recruited a Georgian Legion of 1,200 men in 1915 to fight along side the Turkish Army in Transcaucasia under the command of General Leo Kereselidze, a notable military and political figure who had already led the Union of Georgian Traditionalists while in exile. The heroic attitude and willingness to enter in combat of the Georgian troops soon demanded the creation of a military award, which was founded by the Legion itself with the name of the "Insignia of the Saint Queen Tamar". It was awarded to Georgians who had rendered extraordinary service in the cause of Georgian independence. The insignia was bestowed in two classes: civil and military. The emblem was designed by German Lieutenant Horst Schliephack and the ribbon included the national colours at the time: red and black. This award was made official by the Democratic Republic of Georgia in 1918 and recognised as an order of merit. The Order was abolished by the Communists, but its national significance was such that H.R.H. Prince Irakly - at the petition of the Union of Traditionalist Georgians - restored it and proclaimed himself Grand Master, with the consent of his father H.R.H. Giorgi XII who was Head of the Royal House in 1942. Upon the death of H.R.H. Prince Irakly, his son H.R.H. Giorgi XIII did not want to make any more concessions from this Order for reasons of discretion, and it remained inactive. On 23 May 2008 H.R.H. Prince David de Bagration-Mukhransky re-established it with the name of Order of Saint Queen Tamar.
31 Following the death on 16th January 2008 of HRH Prince George Bragation-Mukhhtansky despite the eldest son being HRH Prince Irakly Bragation-Mukhransky (1972) in accordance with Royal House rules succeeds to the Grand Magistery.
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5057
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti