Stemma in laurea

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Stemma in laurea

Messaggioda Giovanni83 » domenica 7 dicembre 2008, 9:04

Gentili amici, posseggo una laurea del 1722 appartenuta ad un mio antenato dove è raffigurato lo stemma di famiglia, volevo chiedervi gentilmente se lo stemma contenuto in una laurea in Utroque Iure può essere considerato attendibile?? Le università dove prendevano i riferimenti per poter miniare lo stemma nelle pergamene??

Grazie


ImmagineImmagine
Giovanni83
 
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 15 novembre 2008, 16:22

Re: Stemma in laurea

Messaggioda cassinelli » domenica 7 dicembre 2008, 13:59

Buongiorno.

Sarebbe possibile vedere il documento nella sua interezza?

Grazie! :D
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Stemma in laurea

Messaggioda Giovanni83 » domenica 7 dicembre 2008, 14:54

Immagine

questa è la foto della laurea nella sua interezza.
Giovanni83
 
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 15 novembre 2008, 16:22

Re: Stemma in laurea

Messaggioda cassinelli » domenica 7 dicembre 2008, 15:25

La ringrazio per la cortesia.
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Stemma in laurea

Messaggioda cleobulo » lunedì 8 dicembre 2008, 12:43

Salve, per conto mio posso dire che in molte biblioteche marchigiane sono conservati diplomi di laurea dove compaiono gli stemmi dei laureati. Credo che fosse la famiglia stessa a fornire lo stemma da miniare sulla pergamena di laurea. Inoltre penso che la spesa per tali lavori fossi a carico del laureato.
Comunque esistono molti esempi come il suo tra l'altro bellissimi.
Avatar utente
cleobulo
 
Messaggi: 249
Iscritto il: sabato 13 settembre 2008, 16:54

Re: Stemma in laurea

Messaggioda Petrus de Ocra » martedì 9 dicembre 2008, 23:23

Gentile amico,

posso chiederle se il suo bellissimo documento è, come sembra, di area napoletana? Riferibile in particolare alla stessa famgilia Sacchi residente in Calabria?

Inoltre mi domando se Marino Caracciolo Arcella fosse il rettore dell'Università di Napoli (il suo nome compare su altri diplomi che ho avuto modo di visionare, ma non di studiare attenamente).

Circa l'attendibilità di questa miniatura per ricostruire l'aspetto "originario" dello stemma (ma cfr. la discussione "per una filosofia dell'araldica", rivolta ai cercatori dell' "entelechia" nelle tradizioni blasoniche :wink: ) , le dico: mi è capitato in almeno un caso di riscontrare difformità tra uno stemma miniato su una laurea e altre più "eminenti" (come dimensione e materiale) raffigurazioni della stessa tradizione.

Saluti
Petrus de Ocra
Avatar utente
Petrus de Ocra
 
Messaggi: 40
Iscritto il: lunedì 3 novembre 2008, 14:42

Re: Stemma in laurea

Messaggioda Giovanni83 » mercoledì 10 dicembre 2008, 1:29

Gentile amico la laurea credo sia stata rilasciata dall'università di Napoli e apparteneva ad un mio antenato Gioacchino Sacchi. La famiglia Sacchi da cui discende il mio ramo è originaria di Motta Santa Lucia (CZ) in Calabria. Per quanto riguarda Caracciolo Arcella devo ritenere con lei che si tratta del rettore dell'università di Napoli poichè possiedo un'altra laurea coeva in cui viene riportato il suo nome.
Giovanni83
 
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 15 novembre 2008, 16:22


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti