ancora stemma da identificare

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

ancora stemma da identificare

Messaggioda Vittoriano » martedì 26 giugno 2012, 1:30

In una casa è venuto fuori uno stemma dipinto nel soffitto, che ho veduto ma non ho potuto, per ora fotografare, comunque ve lo descrivo. E' un troncato verticale, il lato sinistro sono quadretti bianchi e neri tipo scacchiera, il lato destro è azzurro e vi sono 4 catene che partono dagli angoli (tipo croce greca) legati al centro da un anello. Quest'ultimo potrebbe essere lo stemma degli Alberti senesi, ma l'altra parte, oltre che ricordarmi la balzana di Siena, non mi ricorda alcuno stemma. Forse è uno stemma uscito da un matrimonio, ma oltre gli Alberti quale altra famiglia? Inoltre nella storia di questa casa non figura alcun Alberti come proprietario, o amministratore del feudo, o semplicemente capitano del popolo. Appena ho la foto la posto, però credo di essere stato chiaro. grazie dell'aiuto
Vittoriano
 
Messaggi: 18
Iscritto il: martedì 6 marzo 2012, 1:01

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda Delehaye » martedì 26 giugno 2012, 10:27

Descrizione: scaccato di argento e di nero - 4 catene di argento uscenti dai cantoni dello scudo a destra e dai cantoni formati dalla partizione a sinistra legate in cuore da un anello dello stesso su azzurro
Famiglia: Mori Ubaldini degli Alberti
Titolo: Marchesi
Citta: Firenze, Pistoia, Torino
Provincia: Firenze, Pistoia, Torino
Regione: Toscana, Piemonte
Riferimento: Spreti 4° - pag. 703

Immagine

Giovan Vincenzo Alberti, figlio del senatore Braccio Alberti e consigliere di Francesco Stefano di Lorena a Vienna e poi del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo a Firenze ebbe un figlio, il Marchese Leon Battista Alberti, quest'ultimo morì senza eredi nel 1836 e le eredità passarono ad un nipote, appartenente alla famiglia dei Conti Mori Ubaldini, che ebbe l'obbligo di aggiungere il nome Alberti al suo, dando origine alla famiglia Alberti-Mori Ubaldini (o Mori Ubaldini degli Alberti).

Lo stemma Alberti-Mori Ubaldini sulla cantonata di palazzo Bardi-Tempi a Firenze in Via de' Benci 4, angolo Via Mozza e Lungarno delle Grazie 28.
Sulle cantonate si trovano vari stemmi delle famiglie che possedettero lo stabile: Alberti, Alberti-Mori Ubaldini e Ramponi-Spinelli.
Sebbene lo stile degli stemmi si rifaccia a esemplari cinquecenteschi, la manifattura è tardo-ottocentesca o di inizio del Novecento.
Immagine


qui lo stemma ufficiale della famiglia ed il suo sito ufficiale: http://moriubaldinifamiglia.blogspot.it/
Immagine
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda Vittoriano » martedì 26 giugno 2012, 11:37

grazie infinite- Ora devo scoprire cosa ci facevano i mori-unaldini Alberti in quel di Magliano in Toscana
Vittoriano
 
Messaggi: 18
Iscritto il: martedì 6 marzo 2012, 1:01

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda Delehaye » martedì 26 giugno 2012, 12:26

leggi questo https://play.google.com/store/books/det ... AAJ&rdot=1
e ricerca MORI, UBALDINI, ALBERTI, MAGLIANO...
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda contegufo » martedì 26 giugno 2012, 13:47

Salve

Immagine

Scaccato d'argento e di nero

Immagine


Partito: nel 1° come il precedente; nel 2° d'azzurro, al monte di sei cime d'oro sormontato da due martelli decussati dello stesso; il tutto abbassato sotto il capo d'azzurro caricato di un massacro di cervo d'argento, sormontato dallo scudetto rotondo del Popolo fiorentino.

Girolamo Ubaldini, nato nel 1564, assunse anche il cognome della madre, Lucrezia Mori. Il 1° tipo si trova anche partito con lo stemma della famiglia Alberti (Mario Benedetto Mori Ubaldini ebbe l'eredità della famiglia Alberti nel 1836). Nel 1825 Francesco Maria Mori ottenne il patriziato di Siena.

cfr. Archivio Ceramelli Papiani

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda Sorante » martedì 26 giugno 2012, 19:50

Segnalo nello stemmario di fam. bresciane del Da Ponte (ms. F VIII 8 civica bibl. queriniana di Brescia, sec. XIX), l'arme degli Alberti (pag. 4): d'azzurro alla catena decussata e legata in cuore da un anello, il tutto d'oro.

Cordialità.
Se non in vita in morte
Sorante
 
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 29 aprile 2011, 16:35

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda contegufo » martedì 26 giugno 2012, 20:26

Salve

Dall'Elenco Nobiliare Toscano, Delfino Editore 2001

MORI UBALDINI DEGLI ALBERTI

Stemma: Partito: nel 1° scaccato d'argento e di nero; nel 2° d'azzurro, a quattro catene d'argento, moventi dai quattro angoli dello scudo e legate in cuore da un anello dello stesso.

Marchese della Marmora (mpr.) - Conte (m) - Patrizio Fiorentino (mf) - Patrizio di Siena (mf).

Francesco di Guglielmo, di Mario.
Giulia Benedetta di Guglielmo, di Mario.
Natalia di Guglielmo, di Mario in Morini.

Cordialmente
Ultima modifica di contegufo il martedì 26 giugno 2012, 23:32, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: ancora stemma da identificare

Messaggioda contegufo » martedì 26 giugno 2012, 20:44

Salve

Da Riconoscimenti di Predicati Italiani e di Titoli Pontifici nella Repubblica Italiana repertorio a cura di Walter Pagnotta 1997.

Mori Ubaldini degli Alberti

Marchese della Marmora (mpr), r.d 8.2.1900 a Enrichetta Ferrero in Mori Ubaldini degli Alberti e rr.ll.pp. 29.3.1900 di trasmissibilità.
d.m. 16.5.1904 a Guglielmo e Giulio di Mario e Enrichetta.
LO X, 24.
LO sta per LIBRO D'ORO della Consulta Araldica del Regno vol. X, pag. 24

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti